Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Università, al via la campagna 5 per mille. Roda: "C'é bisogno dell'aiuto di tutti"

La campagna di quest'anno sarà rivolta in modo specifico anche al personale e agli studenti dell'Univeristà. Il prorettore dell'Ateneo torinese, Sergio Roda: "C'é bisogno dell'aiuto di tutti per alimentare e promuovere lo straordinario patrimonio di competenze dell'Università torinese"

"Non cancellare il futuro, aiuta la ricerca" è il 'claim' scelto per la campagna 5 per mille dell'Università di Torino, in collaborazione con la Fondazione CRT e il Fondo Ricerca e Talenti.

"Crisi e tagli lineari - spiega il prorettore dell'Ateneo torinese, Sergio Roda - mettono in difficoltà il nostro sistema. C'é bisogno dell'aiuto di tutti per alimentare e promuovere lo straordinario patrimonio di competenze dell'Università torinese".

La campagna di quest'anno sarà rivolta in modo specifico anche al personale e agli studenti dell'Univeristà. "Nei prossimi giorni partirà la campagna 5 per mille rivolta alla città - spiega Luigi Somenzari, direttore del Fondo Ricerca e Talenti -: manifesti, locandine, ma anche una massiccia campagna sul web e sui principali social network, oltre a quattro video promozionali dei candidati rettori dell'Ateneo".

"La ricerca è la missione fondamentale dell'Università - afferma ancora il prorettore Roda - e costituisce un motore di sviluppo economico e crescita per il territorio. Su immatricolazioni e numero di laureati - aggiunge - la nostra Università è in controtendenza rispetto al preoccupante calo a cui si assiste in Italia". Parallelamente alla Campagna 5 per mille, la Fondazione Ricerca e Talenti darà vita a una speciale raccolta fondi, dal 2 al 9 aprile, con flash mob, installazioni, animazioni di strada . (ANSA)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università, al via la campagna 5 per mille. Roda: "C'é bisogno dell'aiuto di tutti"

TorinoToday è in caricamento