rotate-mobile
Cronaca Pozzostrada

Disoccupato, ma con 300mila euro a disposizione e 30kg di cocaina in casa a Torino: arrestato

Al dettaglio la droga avrebbe fruttato circa 2 milioni e mezzo di euro

È finito in manette un cittadino albanese 27enne e incensurato per la detenzione di un ingente quantitativo di cocaina. L’uomo è stato fermato dagli agenti del Commissariato Barriera Milano durante un controllo martedì sera, 6 aprile, verso alle 20 in via Bra mentre stava per salire a bordo di un’auto, ma visti i poliziotti, si è allontanato a piedi. Fermato, il ventisettenne si è dimostrato molto nervoso ed agitato: gli agenti lo hanno perquisito e trovato in possesso di 19.200 euro. 

Da un ulteriore controllo il giovane risultava disoccupato e in merito alla cifra di denaro contante che aveva al seguito forniva delle giustificazioni contraddittorie e poco credibili, come il dover acquistare un’auto in zona ma senza riuscire a dare il nominativo né il recapito telefonico del venditore a cui avrebbe dovuto dare la somma. 

In casa 280mila euro e 30kg di cocaina

Infine i poliziotti hanno perquisito l’alloggio del 27enne, in zona Pozzo Strada, dove hanno trovato materiale vario per il confezionamento delle dosi (video qui sotto) e 33 panetti di cocaina purissima per un peso complessivo di quasi 30kg. La sostanza, al dettaglio, avrebbe fruttato circa 2 milioni e mezzo di euro. Inoltre gli agenti hanno trovato altri 280mila euro. Per il 27enne si sono aperte le porte del carcere. Specificano dalla questura: “Il sequestro è assolutamente straordinario: erano oltre 30 anni che non si vedeva un sequestro simile di cocaina da parte delle forze dell’ordine”.

cocaina e soldi sequestro (2)-3cocaina e soldi sequestro (3)-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disoccupato, ma con 300mila euro a disposizione e 30kg di cocaina in casa a Torino: arrestato

TorinoToday è in caricamento