menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da lunedì 300 nuovi agenti di polizia in provincia di Torino

"Accolti finalmente gli appelli che lanciamo da anni, ma siamo ancora lontani dal livello ottimale. Ora si potrà risistemare l'organico restituendo ai cittadini una maggiore sicurezza"

In provincia di Torino sono in arrivo da lunedì 300 nuovi agenti di polizia provenienti da scuole di formazione. Per circa la metà si tratta di coperture di posti lasciati liberi da altri poliziotti trasferiti, mentre per il resto è un potenziamento dell'organico che per la sola questura sarà di 130 unità. Soddisfatti i sindacati di polizia, che parlano di "sospiro di sollievo dopo anni di richieste".

"Alla fine - dice Pietro Di Lorenzo del Siap - sono stati accolti parte degli appelli che da anni lanciamo, ma siamo ancora lontani dal livello ottimale. In un organico nazionale diminuito ormai di oltre 15.000 unità l'aver previsto un potenziamento per la nostra provincia è un segno di attenzione che si ricollega ad altri, di natura politica e istituzionale, rilevati in questi giorni".

Secondo Luca Pantanella dell'Ugl, "ora si potrà risistemare l'organico restituendo ai cittadini una maggiore sicurezza. Suggeriamo di prendere in considerazione anche di ripresentare il poliziotto di quartiere, vero artefice del controllo del territorio accanto ai commercianti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento