Controlli stradali anti-coronavirus, conducente trasporta 1kg di marijuana e non si ferma all’alt

Arrestato dagli agenti della Municipale

Immagine di repertorio

Sequestrato un chilogrammo di marijuana sabato pomeriggio, 4 aprile, dalla Polizia municipale di Torino durante uno dei controlli sulle strade cittadine, disposti nell'ambito dei servizi per il contenimento del contagio da Covid-19. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il conducente di un'auto non si è fermato all'alt di una pattuglia appostata in corso Trapani all'angolo con viale Bistolfi. È iniziato così un inseguimento e, prima di essere fermato in via Gorizia, il guidatore, un cittadino 25enne di nazionalità albanese, ha gettato dall'auto in corsa un involucro che gli agenti della Municipale hanno raccolto trovando all'interno un chilogrammo di marijuana. L'uomo è stato arrestato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il conduttore torinese a Verissimo: "Un medico mi disse che era solo un'influenza"

  • A 11 anni si allontana per non sentire litigare i genitori, dopo 10 km chiede aiuto a una guardia giurata

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • “Potresti essere più gentile?”: dopo la richiesta lo picchiano alla fermata dell’autobus

  • Offerte di lavoro del gruppo Iren: le posizioni aperte a Torino

  • Uomo scomparso da mercoledì sera: ritrovato il corpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento