Aspirante pilota sul rettilineo di montagna: limite 80 kmh, velocità rilevata 188 kmh

Maxi-multa e ritiro della patente

Il rettilineo del lago Saint-Nicolas, verso il Moncenisio

Un automobilista italiano è stato fermato dalla géndarmerie francese mentre guidava una Volkswagen Golf Gti con motore truccato per aumentarne le prestazioni a una velocità di 188 chilometri l'ora lo scorso mercoledì 15 agosto 2018 sul rettilineo, lungo 800 metri, del lago Saint-Nicolas, dubito dopo il confine di Stato con Bar Cenisio di Venaus. 

Il limite consentito in quel tratto di strada, prima delle cosiddette 'Scale del Moncenisio', è di 80 chilometri l'ora. Per questa ragione l'aspirante pilota, che aveva appena attraversato il confine diretto al colle per un'escursione fuori porta, è stato pesantemente multato e gli è stata ritirata la patenre. Verrà poi convocato dal tribunale di Chambery.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

Torna su
TorinoToday è in caricamento