rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

"Vado male a scuola", a 14 anni si getta dal ponte in provincia di Torino

Un ragazzino si è buttato del torrente Fandaglia, a Corio torinese per i brutti voti presi a scuola. Fortunatamente l'acqua ha attutito il colpo e si è salvato. Ora è al Cto di Torino

Un ragazzino di 14 anni si è lanciato da un ponte alto 30 metri per i voti negativi presi al primo anno di scuola superiore, ma l'acqua del torrente Fandaglia, a Corio (Torino), ha attutito il colpo e lo ha salvato. Il quattordicenne ora è in prognosi riservata al Cto di Torino per una serie di fratture. Prima di lanciarsi il ragazzo ha inviato un sms al padre per scusarsi del gesto. "La scuola - ha scritto - va troppo male e io non lo posso accettare". A trovarlo, ferito, nel letto del fiume è stato proprio il padre. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vado male a scuola", a 14 anni si getta dal ponte in provincia di Torino

TorinoToday è in caricamento