Cronaca Crocetta / Via Fratelli Carle

Torino, arrestato per la dodicesima volta il ladro di biciclette con 15 precedenti specifici

Nell'ultimo caso aveva rimosso due tombini per rompere la catena che teneva al sicuro il velocipede

Immagine di repertorio

Un ladro con una particolare passione per i furti di biciclette è stato arrestato nei giorni scorsi per la dodicesima volta per tentato furto aggravato. Per il furto di biciclette ha 15 precedenti specifici (per 11 dei quali era finito in carcere, mentre le altre quattro volte era stato arrestato) e da aprile era sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.   

L’ultimo episodio venerdì sera

 Venerdì sera 21 maggio gli agenti della Squadra Volante hanno sorpreso l’uomo, un 52enne italiano, mentre era intento a rompere la catena che assicurava la bicicletta ad un palo utilizzando un tombino. Il fatto è accaduto in via Fratelli Carle angolo corso Galileo Ferraris. Un residente in zona si è accorto del tentativo di furto della bici ed ha avvisato il 112 NUE. Nel giro di pochi istanti una pattuglia della Polizia di Stato è arrivata sul luogo ed ha bloccato il ladro, rimettendo nella loro sede due tombini che l’uomo aveva rimosso al fine di rompere la catena. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, arrestato per la dodicesima volta il ladro di biciclette con 15 precedenti specifici

TorinoToday è in caricamento