Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Cento nuove assunzioni per il Comune entro la fine del 2013

Stipulato un accordo tra Palazzo Civico e le sigle Cgil e Cisl Funzione Pubblica che prevede cento nuove assunzioni entro il 2013

Cento assunzioni entro la fine dell'anno per il Comune di Torino: è stato siglato a Palazzo Civico un accordo tra Comune e le sigle Cgil e Cisl Funzione Pubblica che prevede nuove assunzioni entro il 2013.

A comunicare l'avvenuta firma del contratto è stata la Cisl. Per le assunzioni, si attingerà dalle graduatorie di concorsi già espletati, ma saranno anche banditi nuovi concorsi per 18 insegnanti di scuola materna e 5 assistenti sociali.

“Nonostante i risparmi per circa 400mila euro sul personale – è quanto ha spiegato il segretario della Cisl Fp Toirno-Canavese, Gian Piero Porcheddu, che insieme alle rsu e al delegato aziendale Cristiano Farina, ha condotto la trattativa – non verrà toccato il salario accessorio dei dipendenti e il 50% dei risparmi derivanti dai tagli alle consulenze e agli sprechi verrà destinato alla produttività. Diamo un giudizio più che positivo sull’esito della trattativa. Con questo accordo abbiamo gettato le premesse per una nuova stagione di relazioni sindacali in Comune”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cento nuove assunzioni per il Comune entro la fine del 2013

TorinoToday è in caricamento