rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca Centro / Piazza Palazzo di Città, 1

Viabilità cittadina, sospensione estiva della ZTL e sosta a pagamento

Lanciato anche "Muoversi a Torino", il nuovo e innovativo servizio di calcolo percorsi

Varata dalla giunta – venerdì 19 maggio - la deliberazione che ad agosto prevede la sospensione della sosta a pagamento sulle “strisce blu” e delle limitazioni previste dalla ZTL ordinaria.

La sosta non dovrà essere pagata dal 14 al 26 agosto (compresi) mentre nulla cambierà nei parcheggi a barriera ed in struttura, nei quali si pagherà anche in quel periodo. Gli abbonamenti ai parcheggi GTT acquistati per settembre potranno essere utilizzati dal 28 agosto, e quelli validi nel mese di luglio lo saranno fino al 12 agosto.

Le limitazioni al traffico previste nella ZTL tra le 7.30 e le 10.30 non saranno in vigore tra il 14 ed il 25 agosto compresi.

Sempre oggi la Città di Torino e 5T hanno lanciato “Muoversi a Torino”, il nuovo e innovativo servizio di calcolo percorsi istituzionale, che nasce con l’obiettivo di favorire una mobilità più facile e accessibile nell’area urbana e metropolitana torinese. Il servizio è disponibile sul sito anche mobile responsive per essere utilizzato principalmente da smartphones e tablet.

“Finalmente la Città di Torino avrà un portale istituzionale che raccoglie tutte le notizie relative alla mobilità e al traffico in città: - commenta l’assessora alla Viabilità e Trasporti della Città di Torino, Maria Lapietra - dai servizi di trasporto pubblico all'auto in condivisione e al bike sharing, alle informazioni su sosta e parcheggi, ZTL, insieme agli aggiornamenti tempestivi su cantieri ed eventi ad alto impatto sulla viabilità. L’altra novità è che gli utenti torinesi, primi in Italia, potranno visualizzare su mappa i mezzi del trasporto pubblico in servizio, semplicemente selezionando la linea di proprio interesse e ottenere immediatamente, non affidandosi a previsioni di passaggio, informazioni sui servizi di trasporto più vicini. Inoltre le persone con disabilità, ma anche le mamme o i papà che si muovono coi bambini in passeggino, potranno conoscere in anticipo l’accessibilità di mezzi e fermate, facilitando così la pianificazione dei loro spostamenti.”
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità cittadina, sospensione estiva della ZTL e sosta a pagamento

TorinoToday è in caricamento