rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Centro / Via Sebastiano Beato Valfrè

Torna a fare affari con chi l’ha truffato e gli spedisce un pacco di pietre: 30enne smaschera il truffatore

Denunciato dai carabinieri un 40enne di Francavilla al Mare (CH) che ha inviato bonifici bancari falsi a un torinese per un acquisto online

Un 40enne di Francavilla al Mare ha pagato un computer portatile venduto online mostrando la ricevuta di un bonifico falsa, ma la sua vittima, un 30enne di Torino, prima ci è cascata poi è riuscita a smascherarlo. Alla fine il 40enne è stato denunciato per truffa continuata e sostituzione di persona. 

La truffa 

Il francavillese blocca l'articolo e, come da accordi presi con il venditore, dimostra di aver effettuato il bonifico bancario inviando la ricevuta tramite Whatsapp. A quel punto il torinese affida il computer al corriere inviato dal 40enne, ma intanto si accorge che non c’è traccia degli 800 euro saldati con il bonifico e dopo qualche giorno in banca scopre che la ricevuta era falsa e che non avrebbe mai visto il denaro, ma non si scoraggiata e trova un modo per incastrare il truffatore. 

Come il torinese smaschera il truffatore

Il torinese contatta nuovamente l’acquirente proponendogli la vendita di una macchina fotografica, con le stesse modalità di pagamento, ma occupandosi personalmente della spedizione. Uno stratagemma che funziona: il francavillese gli fornisce il numero di telefono e l'indirizzo e, con questi dati, il 30enne va alla caserma dei carabinieri di Torino Monviso a denunciare l’accaduto.

I carabinieri torinesi attivano i colleghi di Francavilla al Mare che tracciano il pacco e poi entrano nell’abitazione del truffatore per una perquisizione: qui trovano schede telefoniche, una tessera sanitaria intestata a una donna straniera e, nel telefono del 40enne, diverse foto di documenti d’identità intestati a persone sconosciute. A quel punto scatta la denuncia alla procura di Chieti per truffa continuata e sostituzione di persona. Nel secondo pacco, comunque, il 30enne torinese aveva messo dei sassi.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna a fare affari con chi l’ha truffato e gli spedisce un pacco di pietre: 30enne smaschera il truffatore

TorinoToday è in caricamento