Litiga con una prostituta, la malmena e la rapina: arrestato 36enne

Nella notte tra domenica 5 e lunedì 6 febbraio a San Francesco al Campo, sono intervenuti i carabinieri

Immagine di repertorio

Probabilmente non sono riusciti ad accordarsi sulla somma da corrispondere per la prestazione sessuale e il cliente si è innervosito al punto da aggredire la prostituta.

Sono dovuti intervenire i carabinieri della tenenza di Ciriè, coadiuvati personale dipendente Norm, nella zona della lite in via Torino a San Francesco al Campo. Erano le 4.30 di lunedì 6 febbraio quando è accaduto l’episodio di violenza. 

Il cliente, un 36enne residente a Marsala, è stato arrestato in flagranza di reato. Stava spintonando e malmenando una prostituta romena di 36 anni alla quale aveva anche rubato il cellulare.  

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Ivrea. La refurtiva è stata recuperata e restituita alla donna.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento