rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sicurezza

Forno a microonde: ci sono rischi per la salute?

Presente ormai in tutte le case suscita ancora dubbi

Il forno a microonde, come ogni nuovo prodotto tecnologico che arriva in commercio, affascina e spaventa. C’è chi corre a comprare ogni novità e la utilizza sin dal primo giorno perché ama la tecnologia e poi fa status. C’è chi guarderà sempre ogni nuovo apparecchio con diffidenza e lo userà mal volentieri, il meno possibile, anche perché ha letto e sentito dei tanti pericoli connessi che non vengono rivelati. 

Il forno a microonde, però, non può essere considerato un prodotto “nuovo” perché è da almeno vent’anni che è presente nelle case degli italiani e dal dopoguerra in quelle degli americani. Se quindi un atteggiamento prudente può saggiamente suggerire che un prodotto venga prima testato per vederne gli effetti anche nel lungo periodo, i settant’ anni di storia  di questo elettrodomestico possono rassicurare. 
 
Eppure si continua a parlare dei "danni da forno a microonde". Cerchiamo di fare un po' di chiarezza.

Forno a microonde, fa male o no?

Vari studi effettuati negli anni hanno dimostrato che l'utilizzo del forno a microonde non produce radiazioni maligne verso il nostro corpo
Le radiazioni emesse da questo innovativo elettrodomestico, infatti non interagiscono in alcun modo con il DNA. 
Lo stesso vale per i cibi scaldati o cucinati al microonde: non sono in alcun modo radioattivi poiché l'energia delle radiazioni del microonde è troppo bassa e non ionizzante.
Il forno a microonde fa vibrare gli atomi delle molecole ma senza indurre mutazioni del DNA. Quindi, non è nocivo e può essere utilizzato senza timori. 

Forno a microonde: utilizzatelo in modo corretto

Come ogni cosa, anche il forno a microonde va utilizzato in modo corretto, seguendo le istruzioni, pulendolo adeguatamente senza prodotti tossici che potrebbero contaminare i cibi e utilizzando solo recipienti adeguati all'uso nel microonde. 

Bisogna tenere presente che le temperature raggiunte dal forno non sono in grado di eliminare del tutto i batteri presenti in quegli alimenti che sono già in frigo da qualche giorno. Perciò, in caso di alimenti "non freschi" meglio scegliere metodi di cottura tradizionali, in grado di raggiungere temperature più alte.

I vantaggi del forno a microonde

Sicuramente il forno a microonde di vantaggi ne ha tanti:

è semplice da utilizzare

  • ha un prezzo accessibile alla portata di tutti
  • permette di scongelare alimenti surgelati in pochi minuti
  • mantiene il valore nutrizionale dei cibi freschi
  • permette di cucinare al vapore e di seguire metodi di cottura sani

Forni a microonde: alcuni indirizzi e riferimenti utili a Torino e provincia

Euronics Dimo
Indirizzo: Strada Altessano,141 Area12 Shopping Center, 10151 
Telefono: 011 454 4015
 

MediaWorld
Indirizzo: Strada Torino 34-36 Centro Commerciale Le Fornaci Mega Shopping, 10092 Beinasco
Telefono: 011 36111
 

Unieuro
Indirizzo: Via Canelli, 112, 10127 Torino
Telefono: 011 653 6111
 

Expert Mercol Cena
Indirizzo: Via Torino, 127, 10042 Nichelino 
Telefono: 011 680 9023
 


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forno a microonde: ci sono rischi per la salute?

TorinoToday è in caricamento