Insetti che svolazzano nella dispensa? Ecco come eliminarli

Tutti i rimedi naturali

immagine di repertorio

Insetti, farfalline, tarme, larve. Quando entrano in contatto con il nostro cibo lo contaminano e ci costringono a gettarlo via. 

E' un vero dramma quando questi insetti vengono a contatto con le scorte alimentari che conserviamo nella nostra dispensa.

Per liberarci di questi insetti e non farli più tornare, ecco alcuni consigli su metodi del tutto naturali per eliminarli.

Liberate la dispensa

Abbiamo davanti questi insetti svolazzanti.  Da che cosa sono originati? 

  • Dobbiamo selezionare le confezioni in questione e buttarle via.
  • Controlliamo anche le confezioni chiuse e sigillate.
  • Controlliamo gli angoli dei mobili dove questi insetti possono annidarsi.
  • Liberiamoci delle scatole: questi insetti possono presentarsi sotto forma di farfalle o di uova.
  • Gettiamo il contenuto e laviamo il contenitore dei cibi contenuti in barattoli. Ogni residuo deve essere eliminato.

Pulire la dispensa

  • Rimettiamo le scatole che sono ancora in buono stato in frigo per un paio di giorni . 
  • Puliamo i ripiani e le mensole, usando un detersivo disinfettante naturale.
  • Sistemiamo e rimettiamo a posto il cibo confezionato.

Ricordiamoci di conservare il pane, la pasta o la farina in barattoli di vetro chiusi ermeticamente. Per la pulizia, la soluzione più indicata è quella di preparare un composto a base di aceto ed acqua.

Prodotti naturali contro gli insetti

Un unico grande obiettivo: evitare che gli insetti ritornino.  Ecco alcuni metodi naturali che possono rivelarsi dei grandi alleati:

  • alloro: qualche foglia posizionata nella dispensa fa allontanare gli insetti
  • miscela con acqua, olio essenziale di arancia, lavanda, menta o citronella: tutti questi aromi forti disturbano le farfalline
  • essenza di limone e cetriolo: gli insetti la detestano. Potete posizionare delle fette fresche all'interno della dispensa, da sostituire quando si seccano.

Per essere sicuri che gli insetti sono spariti, incollate del nastro biadesivo all'interno delle pareti del mobile. Se dopo alcuni giorni trovate degli insetti sulla parte adesiva, vuol dire che altri alimenti sono stati contaminati. Provvedete quindi ad una nuova pulizia approfondita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sale da cucina: 13 usi alternativi, sorprendenti e super efficaci

  • Termosifoni in azione: come averli puliti e funzionanti

  • Natale si avvicina: come decorare (con stile) l'appartamento per le feste

  • Arredare un monolocale: 4 regole d'oro per valorizzare ogni spazio

  • Come proteggere le piante dal freddo? Costruiamo la nostra serra fai da te

  • Le migliori offerte del Black Friday per la casa

Torna su
TorinoToday è in caricamento