Come far brillare i vetri di casa nel grigiore dell'autunno

Per pulirli senza errori e in poco tempo

immagine di repertorio

Arriva l'autunno. E noi siamo pronti a dedicarci alle pulizie per far splendere ed igienizzare la nostra casa. La vogliamo brillante, in ogni angolo. Siamo pronti anche a rimuovere la polvere da ogni pertugio. Ma quando arriviamo ai vetri, all'improvviso la nostra ferrea volontà, vacilla.

Pulire i vetri è un'attività noiosa e difficile, dove è alto il rischio di commettere errori. 

Partiamo, però, da una consapevolezza. I vetri, puliti e brillanti, cambiano l'aspetto del nostro appartamento. Soprattutto nel cuore dell'autunno, quando le giornate grigie saranno una costante, i vetri puliti faranno entrare più luce.

Eccovi, quindi, qualche consiglio utile che vi aiuterà nella pulizia dei vetri.

Pulizia dei vetri: gli errori da non commettere

Vediamo, prima di iniziare, cosa non dobbiamo assolutamente fare, in modo da evitare i tanto temuti piccoli e soprattutto grandi, errori

  • non utilizzare l’acqua fredda: a differenza di quella calda non riesce a sciogliere il grasso
  • mai usare i detersivi puri: potrebbero fare troppa schiuma, quindi meglio diluirli.
  • per asciugare i vetri non usare carta da cucina: meglio usare vecchie maglie perché i primi potrebbero rilasciare dei residui.
  • non pulire i vetri in giornate troppo calde o con il sole diretto. Il caldo asciuga subito il detersivo e l’acqua quindi non abbiamo il tempo di rimuovere l’eccesso e gli aloni. Il sole diretto, invece, non ci permette di vedere eventuali macchie residue.

Pulizia dei vetri: la pulizia degli infissi

Iniziamo ad occuparci degli infissi: rimuoviamo la polvere con un panno o con l'aspirapolvere. 

Per procedere, è bene considerare il materiale per scegliere il metodo di pulizia più adatto. Se gli infissi sono in alluminio usate uno sgrassatore se particolarmente sporchi e sciacquate con un panno in microfibra. Quelli in legno sono più delicati e quindi bisogna fare più attenzione. Il materiale naturale tende ad assorbire l’acqua quindi dovete passare un panno inumidito con sapone di Marsiglia. Se sono in PVC la pulizia sarà semplice e veloce, basta diluire il detersivo all’interno dell’acqua. Se con il tempo si sono ingialliti, allora potete provare con un composto a base di 3 cucchiai di acqua ossigenata a 40 volumi, 2 di bicarbonato e mezzo di detersivo. Preparata la soluzione e messa sull’infisso, dovete lasciarla agire per circa un’ora e successivamente risciacquare.

Pulizia vetri

Iniziamo spolverando i vetri con un panno asciutto, in modo da evitare che l'acqua formi uno strato difficile da rimuovere. Procediamo lavando i vetri con un panno in microfibra. 

L'acqua da sola non basta: creiamo delle soluzioni naturali. Vediamone alcune tra le più indicate:

  • La patata cruda,:il tubero sgrassa e rende brillanti i vetri. Una volta tagliata a metà e passata sulla superficie, non vi resta che sciacquare con acqua calda.
  • Il detersivo per piatti:  perfetto per pulire e rendere i vetri brillanti: basta scioglierlo in mezzo litro d’acqua 

  • il sapone liquido all’interno dell’acqua calda. Pur essendo efficace, la soluzione deve essere rimossa bene, altrimenti potrebbero rimanere dei residui.
  • 100 ml di aceto in mezzo litro di acqua calda. L’aceto è uno sgrassatore naturale quindi basta spruzzarlo sui vetri e in un attimo rimuove tuti i residui.

Pulizia dei vetri: l'asciugatura

Anche l'asciugatura dei vetri non è semplice. La carta di giornale è insieme un metodo economico ed efficace, ideale per rimuovere gli aloni grazie allo speciale inchiostro interno. Se, invece, preferite i panni, scegliete quelli in microfibra.  Passiamoli con una leggera pressione su tutta la superficie. 

Considerate anche l'acquisto di un aspiragocce per assicurarvi una pulizia dei vetri impeccabile. 

Pulire casa: alcuni indirizzi e riferimenti utili a Torino e provincia:

Tigotà
Indirizzo: Via Cernaia, 16, 10122 Torino
Telefono: 011 562 0282
 

Acqua & Sapone
Indirizzo: Via Francesco Demargherita, 11A, 10137 Indirizzo: Via Francesco Demargherita, 11A, 10137 Torino 
Telefono: 011 311 7964
 

Lillapois
Indirizzo: B, Corso Potenza, 155, 10149 Torino
Telefono: 011 455 1351

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quanto costano i box e i posti auto a Torino: la mappa dei prezzi zona per zona

  • Contatore elettrico, quanto costa (e quando conviene) aumentarne la potenza

  • Come avere il bagno sempre in ordine: tutti i trucchi

  • Affittare casa: l'arredamento più sicuro e appetibile per trovare gli affittuari giusti

  • Giardino, come e quando seminare il prato

Torna su
TorinoToday è in caricamento