Martedì, 27 Luglio 2021
Vendita e Affitto San Salvario / Via Saluzzo, 43

38 nuove unità abitative, ecosostenibili e multifunzionali: Saluzzo43 è la prima 'smart-house' a Torino

L'investimento a San Salvario

Si chiama Smart House Saluzzo 43 e nasce realizzando una missione innovativa. In 3.300 metri quadrati di sviluppo ci sono un totale di 38 unità abitative che coniugano l’estetica e l’uso delle nuove tecnologie al rispetto per l’ambiente e a una forte attenzione verso gli spazi comuni.

“Per la prima operazione in Italia, a Torino – ha spiegato Andrea Marangione, managing partner RED Italia - abbiamo scelto di investire nel quartiere per antonomasia dei Millenials, San Salvario, il cui processo di riqualificazione è in corso da una decina d’anni. Un’area in cui si concentrano nuove generazioni alla ricerca di abitazioni smart ed efficienti, ecosostenibili e multifunzionali, e allo stesso tempo di design.”

Questo progetto è il primo investimento in Italia della società americana RED GROUP, in partnership con Torchio Daghero, equity partner e managing director dell’operazione, in qualità di impresa edile torinese specializzata da quattro generazioni in costruzioni e ristrutturazioni, e Planet Idea, Competence Center di Planet Smart City.

RED Group è stata tra le prime realtà a investire negli affitti brevi a Miami (US), rivalutando edifici “Art Deco” a South Beach e riconvertendoli in suite hotels. Dopo il boom di questo segmento di mercato nella zona turistica di Miami, è stata pioniera nello sviluppo di “Wynwood”, una delle aree in più rapida crescita nel sud della Florida. Nel Centro America, ha partecipato al processo di rivalutazione del famoso “Casco Antiguo”, il cuore storico della città di Panama, mentre, in Brasile, stringendo partnership strategiche con importanti società locali, è attiva nei primi progetti di edilizia residenziale sociale, realizzati a San Paolo.

Smart House Saluzzo 43: ecosostenibilità e innovazione

Per entrare nel mercato italiano, RED Group ha individuato un progetto in linea con la propria mission, quella di puntare su progetti immobiliari attenti a preservare l’integrità storica di edifici e quartieri di appartenenza, unita all’integrazione di tecnologie intelligenti.

Molte sono le caratteristiche che rendono Saluzzo43 smart e sostenibile. La Planet App sarà a disposizione dei residenti per accedere a servizi innovativi e fruire di soluzioni intelligenti come sistemi di videosorveglianza e di illuminazione smart per ridurre i consumi e sentirsi più sicuri, un’ampia ciclorimessa per incentivare la soft smart mobility, il distributore acqua frizzante e refrigerata per gli abitanti, il portierato innovativo da remoto, gli spazi condivisi, arricchiti da servizi come i lockers per il delivery, l’area bookcrossing, la palestra e la biblioteca degli oggetti, dove trovare sempre quello di cui si ha bisogno in un quadro di piena economia circolare.

”L’edilizia è un mercato in forte evoluzione e siamo convinti che integrare ristrutturazioni di edifici di pregio storico con soluzioni che li rendano ecosostenibili, sociali e tecnologicamente avanzati sia la strada giusta per costruzioni sempre più concentrate sulle nuove esigenze dei nostri clienti nel pieno rispetto dell’ambiente”, sostiene Marco Daghero per Torchio & Daghero. “Siamo molto felici di aver intrapreso questo cammino con RED Group con cui condividiamo la stessa visione del futuro e la convinzione che la qualità abbia sempre bisogno di tempo e passione.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

38 nuove unità abitative, ecosostenibili e multifunzionali: Saluzzo43 è la prima 'smart-house' a Torino

TorinoToday è in caricamento