Fioriere fai da te: originali, economiche, bellissime

Per rinnovare gli spazi esterni

Fiori e fioriere con materiali riciclati. Il fai da te, ancora una volta, può aiutarvi a rinnovare la vostra casa, in particolare il vostro giardino, realizzando fioriere e vasi con materiali riciclati. 

Sono davvero tanti gli oggetti che possono essere riciclati. Pensiamo alle scatole di legno, agli pneumatici usurati o a delle semplici bottiglie di plastica o di vetro, opportunamente dipinte o decorate.

Fioriere fa da te: come realizzarle con gli pneumatici

Con gli pneumatici è infatti possibile realizzare fiorire di diverse dimensioni, adatte ai diversi scopi. Ecco qualche idea:

  • potete fissare gli pneumatici alla parete, creando così un giardino verticale e salvaspazio;
  • potete realizzare delle composizioni posizionando gli pneumatici direttamente a terra;
  • potete realizzare delle singole e classiche fioriere di diverse dimensioni ed altezze.

Come creare il vostro vaso

Per trasformare lo pneumatico in una splendida fioriera vi basterà seguire questi semplici passi:

  • lavate bene lo pneumatico;
  • ritagliate un cerchio di compensato dello stesso diametro dello pneumatico per realizzare la base;
  • fissate il cerchio di compensato lungo la circonferenza dello pneumatico con della colla universale;
  • lasciate asciugare con cura;
  • per dare un tocco in più, rifinite colorando con una vernice spray, potete scegliere il colore e lo stile che più vi si addice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Abitano (anche) tra le lenzuola e minacciano la nostra salute: come combattere gli acari

  • Macchinetta del caffè in tilt? 3 ottimi rimedi naturali per eliminare il calcare

  • Tutte le cause dell'inquinamento domestico: i 10 rimedi per vivere in un ambiente sano

  • Cabina armadio, cosa non deve mai mancare per avere tutto il guardaroba a portata di mano

Torna su
TorinoToday è in caricamento