5 trucchi per evitare che il nostro cane rovini le piante del nostro giardino

I nostri amici a 4 zampe amano rovistare nei vasi o in giardino. Ecco alcuni suggerimenti per proteggere e per proteggerli dalle nostre piante

Gioco, curiosità, noia, problemi di stomaco. Sono tanti i motivi per cui i cani hanno questa cattiva abitudine di 'mangiare' le piante. Soprattutto i cuccioli, amano molto leccare, mordere e giocare in questo modo, sia con le piante di casa che con quelle nel nostro giardino. Se amiamo il nostro angolo verde e teniamo alla salute dei nostri animali, dobbiamo assolutamente utilizzare alcune soluzioni per impedire ai nostri amici a quattro zampe di rovinare le nostre piante.

Come impedire ai cani di rovinare le piante del nostro giardino

1 Mettiamo le piante in sicurezza

Il metodo più banale è spesso quello più efficace. Per impedire ai cani di mangiare le piante da interno possiamo spostarle dove non possono arrivare, utilizzando supporti che le alzino dal pavimento o le pongano sopra i mobili.

2 Costruire gabbie metalliche

Semplici reti metaliche, sufficientemente alte, impediscono agli animali di farsi male e proteggono le nostre piante

3 Cospargere le piante con succo di limone diluito

Per allontare gli animali dalle piante, basterà cospargerle di succo di limone diluito in acqua, utilizzando un flacone spray per spruzzarne il contenuto sulle piante. Molti animali, infatti, evitano l'odore degli agrumi.

Proprio per questo, una valida alternativa, è quella di tagliare delle fette sottili di limone per poi posizionarle attorno alle piante o nei vasi per ottenere lo stesso effetto. Per evitare che marciscano, bisognerà cambiarle in maniera periodica.

4 Creare una barriera spruzzando sostanze sgradevoli

Nella nostra dispensa possiamo trovare dei rimedi domestici per ottenere l'effetto di allontanare i cani dalle piante. Un salsa al peperoncino diluita in acqua in una bottiglia spray può essere una valida soluzione. Anche l'aceto è utile, ma è meglio evitare di spruzzarlo direttamente sulle piante. E' più indicato creare una sorta di barriera, spruzzandolo sul terreno attorno. 

5 Rimuovere le piante tossiche per i cani

Pur adottando tutti gli accorgimenti consigliati, è sempre difficile impedire al nostro cane di mangiare le piante, soprattutto quelle da interno. Per questo è bene eliminare quelle che possono essere dannose per la sua salute come il narciso, l'orecchio di elefante, il giacinto, l'oleandro e la liquirizia americana. 

Dobbiamo inoltre prestare molta attenzione alle piante grasse. Le spine possono facilmente ferire i cani. Vanno quindi posizionate fuori dalla portata dei nostri animali domestici.

Negozi di animali a Torino e provincia: alcuni indirizzi e riferimenti utili

Zampettando
Indirizzo: Via S. Secondo, 98, 10128 Torino TO
Telefono: 011 1889 3607

Tuttincoda
Indirizzo: Corso Dante, 72, 10126 Torino TO
Telefono: 011 1948 1154

Il collarino
Indirizzo: Via Buenos Aires, 32, 10134 Torino TO
Telefono: 011 698 1176

Casa Del Cucciolo
Indirizzo: Via Melchiorre Gioia, 10, 10121 Torino TO
Telefono: 011 543665

Qua La Zampa
Indirizzo: Corso Unione Sovietica, 503, 10135 Torino TO
Telefono: 011 344008

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il palazzo residenziale di Torino che si fa notare: il motivo e dove si trova

  • Torre Littoria, una dimora esclusiva nel cuore della città: come si vive nel primo grattacielo di Torino

  • Il glicine fiorisce a Torino: un giardino all'insegna dell'amicizia

  • Bonus verde 2021: come avere la detrazione e rinnovare il giardino

  • Pulire casa in modo semplice e veloce? Ecco quali sono le migliori scope elettriche

  • Tempi di vendita: Torino tra le città ‘più lente’ per vendere casa

Torna su
TorinoToday è in caricamento