Fiori, candele e runner colorati: i dettagli (vincenti) per apparecchiare in giardino

5 preziosi consigli

immagine di repertorio

"Una buona cena è ed è sempre stata una straordinaria opportunità artistica" Frank Lloyd Wright. Il giardino, l'area esterna della casa, è per sua natura ospitale ed atto ad accogliere i momenti più belli della nostra vita. Tra divanetti, sedie a sdraio, tende, ombrelloni, viene assecondata ogni esigenza di relax.

Anche l’occhio vuole la sua parte per questo le piante, che sono capaci di regalare un tocco di colore irrinunciabile, proprio non possono mancare.

Ad ogni pranzo e ad ogni cena, però, c’è un vero protagonista assoluto: il tavolo. Qui di seguito vedremo insieme alcuni consigli per apparecchiare la tavola che renderanno il vostro ambiente ancora più accogliente.

Fiori e piante

Il giardino è l’ambiente naturale per le piante e i fiori, quindi perché non utilizzarli anche a tavola. Con i loro profumi e colori brillanti riescono a creare una connessione con l’ambiente che ci circonda.

Inseriti semplicemente all’interno di un vaso o in eleganti composizioni, riescono a dare una spinta in più alla tavola. Se i colori non sono un problema, meglio scegliere fiori dagli aromi non troppo intensi perché potrebbero risultare fastidiosi nel corso della cena.

Per completare la tavola potete usarli anche come segnaposto, basterà prendere un fiore e avvolgere lo stelo attorno al tovagliolo.

Creare uno stile uniforme

Quando si apparecchia una tavola all’esterno bisogna fare attenzione ai dettagli e soprattutto rispettare l’ambiente che ci circonda. Se ci troviamo in una località di mare, possiamo scegliere tovaglie e piatti che richiamano il mondo marino, se invece siamo in montagna, possiamo completare la tavola con rametti e pigne per dare carattere all’ambiente.

Scegliere il tavolo e le sedie della giusta dimensione

Quando invitiamo ospiti a cena, bisogna assicurargli il massimo del comfort, quindi le dimensioni del tavolo sono essenziali. Se siamo in pochi un tavolino piccolo può creare un ambiente raccolto, quando siamo in molti meglio optare per una tavolata lunga e allegra. La soluzione migliore è acquistare un tavolo allungabile che si modula in base alle esigenze. Anche le sedie sono importanti perché il momento del pranzo e della cena deve essere un’occasione di relax e divertimento e una sedia comoda può aiutare i nostri ospiti a sentirsi a proprio agio.

Tovaglia o runner?

Solitamente i tavoli da giardino sono realizzati in legno, pietra o ferro e da soli sono in grado di arredare l’intero ambiente, quindi perché coprirli? Un’idea potrebbe essere l’utilizzo dei runner colorati o tovagliette in rafia per richiamare la natura che ci circonda.

Nel caso in cui abbiamo un tavolo in plastica e vogliamo coprirlo, possiamo optare per una tovaglia di lino, sulle tinte neutre, ci permetterà di sbizzarrirci con piatti e bicchieri colorati.

Le candele per dare luce

Le candele sono un modo per creare un’atmosfera raccolta e romantica, ma anche per decorare la tavola. Disponibili in colori, forme e profumazioni diverse, possono essere inserite all’interno di vecchi barattoli per uno stile shabby chic o appese ai rami all’interno di eleganti lanterne.

Prodotti online per apparecchiare la tavola

Tavolo da giardino allungabile legno

Sedia resina

Runner

Set di 6 tovagliette all'americana

Lampada solare barattolo di vetro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo digitale terrestre 2021: cosa cambia e quando avverrà il passaggio

  • Aria pulita, 4 metodi naturali per allontanare l'odore di fumo da casa

  • Vasca da bagno, come prevenire e eliminare ruggine e calcare dal nostro 'tempio del relax'

  • Cappa da cucina: come scegliere quella più adatta alle proprie esigenze

  • Bollette luce e gas: come si esercita il diritto di rettifica

Torna su
TorinoToday è in caricamento