Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Domotica

Connessione poco efficiente? Ecco come migliorare la ricezione del wi-fi in casa

Il sistema Mesh

Quando l’internet di casa si trasforma da un piacevole accessorio per un occasionale utilizzo, ludico, serale,  post lavoro e post scuola, nello strumento indispensabile in smart working, nella didattica a distanza o contemporaneamente in entrambe le situazioni da parte dei membri della famiglia, spesso è necessario un intervento per migliorare le prestazioni della rete domestica.  Diventa indispensabile una rete wi-fi efficiente e senza disconnessioni.

Ma quali sono i motivi per cui a volte le nostre connessioni sono poco efficienti? La posizione del router o gli ostacoli fisici come i muri potrebbero essere possibili cause. La connessione poi diventa sempre più difficile se la casa è distribuita su due o più piani, e il sistema wireless fa fatica a raggiungere tutte le stanze.

Per aiutare il wifi all’interno di appartamenti o ambienti di lavoro, negli ultimi anni si stanno sviluppando le reti Mesh che consentono la distribuzione dei dati evitando il sovraccarico.

Cos’è la rete Mesh e quali vantaggi offre

A differenza del sistema tradizionale che si basa sul rapporto client-server, la rete Mesh è formata dal sistema pear-to-pear, che si sviluppa su di un sistema a maglie. La rete è caratterizzata da una maglia di nodi, questi si occupano di diffondere e archiviare i dati. La loro interconnessione permette che il sistema riesca a funzionare costantemente senza alcuna interruzione. La fluidità dei dati è permessa dalle maglie prive di gerarchia. Nel caso in cui un nodo non funzioni più, il sistema non si blocca, ma trova una strada alternativa, utilizzando altri nodi attivi.

La presenza di più access points consente di raggiungere più punti dell’appartamento, compresa la zona esterna come il giardino o quelle stanze in cui il router è troppo lontano per avere un segnale forte.

Il sistema Mesh basato su una rete a maglie si rivela dunque la soluzione più facile per avere una connessione più veloce e stabile e per avere connessi contemporaneamente sistemi di illuminazione, prese smart, videocamere, sistemi di sicurezza o audio video.

Queste reti sono semplici da configurare, basta seguire le istruzioni o utilizzare le apposite app. Il sistema wi-fi elimina il problema dei fili e quindi la difficile possibilità di sistemarli in ogni angolo della casa. Insomma, basta scegliere la rete Mesh adatta all'appartamento, decidere il budget e con pochi gesti si potrà avere una casa perfettamente connessa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Connessione poco efficiente? Ecco come migliorare la ricezione del wi-fi in casa

TorinoToday è in caricamento