Natale si avvicina: come decorare (con stile) l'appartamento per le feste

Albero, presepe e scelta dei colori

immagine di repertorio

Ogni anno Natale sembra arrivare sempre prima. Inizia con le luminarie spente e gli allestimenti anticipati, poi si accende all'improvviso.
Anche per organizzare l'arredamento della nostra casa conviene giocare d'anticipo così, tra poco più di un mese, non dovremo affannarci nelle corse finali, ma potremo tranquillamente goderci la festa.

Arredare casa per Natale: alcuni consigli utili

1) La scelta dei colori

L'appuntamento natalizio è un classico anche a livello cromatico. Rosso e verde non devono proprio mancare. Il bianco, ma anche il color argento e l'oro, sanno dare quel tocco di calda eleganza.

Possiamo scegliere tra questi colori per le decorazioni delle mensole, per gli addobbi dell'albero di Natale o anche per le sue luci.

Sono molto suggestive le luci regolabili che consentono di cambiare il colore dell'illuminazione. Le sfere in vetro ed i nastri decorativi sono un must del Natale ed hanno un fascino intramontabile destinato ogni anno ad alimentarsi con i nostri ricordi.

2) La scelta dell'albero di Natale

L'albero di Natale è il luogo del cuore. Quello dove scartiamo i nostri regali e viviamo i momenti più felici con i nostri parenti. Durante le feste è l'epicentro della nostra casa. La scelta su dove posizionarlo è quindi decisiva.  Di norma va messo dove la casa è più vissuta e dove viene per forza notato.  Dobbiamo considerare lo spazio che abbiamo a nostra disposizione. Un albero di medie dimensioni può essere sistemato in salotto, ma va bene anche all'ingresso dove il passaggio degli ospiti è più frequente.

  • Albero naturale o albero sintetico

Solitamente conviene tenere in casa un albero sintetico. Oltre alle ragioni etiche, un albero vero viene portato via dal bosco, questo tende a perdere aghi, specialmente se non è stato tagliato di recente. Per scoprire se un abete è fresco basta sfiorarlo con le mani: più aghi lascia cadere più è "vintage". Anche il peso è un ottimo indicatore: più è pesante più è recente.

In generale, il luogo ideale per un abete naturale è il giardino. In casa, infatti, oltre alla possibilità spiacevole che perda aghi, tende a diffondere quel suo caratteristico odore naturale che può risultare sgradevole all'interno delle mura domestiche.

  • Addobbi:

Se abbiamo dei bambini in casa facciamo attenzione alle palline di vetro. Vi suggeriamo di dare un'immagine ordinata, con un colore dominante. Questo può essere spezzato con un mix di stili personali che però non deve mai risultare troppo esagerato.
Qualche idea? Piccole bamboline di stoffa, angioletti, decorazioni artigianali in legno. Qualcuno, a ridosso delle feste, appende ai rami dei biscotti di zenzero.

3) Il presepe

Per moltissimi non sarebbe un vero Natale se, oltre all'albero, mancasse il presepe, simbolo del Natale per tutti i cristiani. Questo va posizionato nell'angolo migliore della casa, dove tutti possono fermarsi ad osservarne ogni particolare.
I presepi più grandi hanno bisogno di tavolo abbastanza capiente che si appoggi ad una parete della casa. Qui possono trovare spazio non soltanto la capanna ed i personaggi principali della Natività, ma è possibile creare anche l'atmosfera di quella notte, con il cielo con la cometa luminosa e le grandi montagne sullo sfondo.

Non tutti, però, possono avere un presepe in formato extra-large. 
C'è anche chi punta ad un presepe più essenziale. La capanna con la Sacra Famiglia, il bue e l'asinello. Per allestirne uno del genere bastano anche i luoghi più piccoli della casa. Qualche esempio:

  • uno scaffale
  • un angolo della libreria
  • la parte superiore del frigorifero
  • un vecchio camino
  • in cucina

Nel presepe si può pensare di puntare anche sull'originalità, dando libero sfogo alla fantasia. Perchè non realizzare le Alpi che circondano Torino, attualizzando la realtà della Palestina dell'anno zero?

Lasciate quindi spazio al vostro gusto, cimentatevi con il fai da te, provate a seguire le mode ma fatele vostre. Ricordatevi che, senza esagerare, potete fare proprio tutto. Anche a Natale.

Negozi decorazioni natalizie Torino: alcuni indirizzi e riferimenti utili

Bottega Del Natale
Indirizzo: Via dei Mercanti, 8/E
Telefono: 011 531764

Il Bazar di San Francesco
Indirizzo: Via S. Francesco da Paola, 14
Telefono: 011 812 7803

Natale ADISCO
Indirizzo: Via Giuseppe Luigi Lagrange, 5
Telefono: 011 313 4716

IKEA Torino
Indirizzo: Viale Svezia, 1, 10093 Collegno
Telefono: 199 114 646

Leroy Merlin Torino Collegno
Indirizzo: Via Nazioni Unite, 8, 10093 Collegno
Telefono: 011 456100

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una casa bella e calda: le stanze isolate termicamente fanno risparmiare

  • Mattone, quanto rende a Torino e in Piemonte?

  • Comprare casa: 4 controlli (fondamentali) prima dell'acquisto

  • Casa piccola: come realizzare una lavanderia invidiabile

  • Impermeabilizzare il terrazzo, come renderlo resistente al tempo ed alle intemperie

  • Termosifoni accesi e stagione fredda: come tenere al sicuro le nostre piante

Torna su
TorinoToday è in caricamento