Aumenta la predisposizione dei torinesi a spendere per la cura della casa e del giardino 

Torino, secondo i dati eBay 2018-2019, è seconda dopo Roma, nella classifica delle città italiane che hanno speso di più per la cura sia della casa che del giardino, seguono Milano, Napoli e Firenze

La casa, intesa come ambiente familiare e rifugio domestico o come status symbol, rappresenta un bisogno e un desiderio che neanche la crisi riesce a scalfire.

Rispetto all’andamento del mercato immobiliare in Italia nel quarto trimestre 2018, l'Istat ha certificato la crescita di case vendute per il settore residenziale: +5,5% nel Nord-ovest, +4,7% nel Nord-est, +4,4% al Centro, +2,8% al Sud e +1,8% nelle Isole. Dati che si accompagnano a un aumento di consapevolezza al momento dell'acquisto. Ogni investimento, effettuato anche a costo di notevoli sacrifici, implica una duplice attenzione: la prima è nella scelta dello spazio, la seconda è nella sua manutenzione.

Dato interessante a conferma di quanto gli italiani siano sempre più attenti e predisposti alla cura della propria abitazione è l’aumento del +36,5% nel valore degli acquisti su eBay.it nella categoria “Bricolage e Fai da te” nel triennio 2016-2018.

Nell’analizzare il settore inoltre, eBay ha delineato anche differenze e peculiarità delle principali province italiane negli ultimi 12 mesi.

Ne è emerso come nella provincia di Torino, coerentemente con una certa identità sabauda, l'attenzione all'estetica – dell'abitare, in questo caso – si accompagna all'efficienza. Il mercato dell'arredamento e del bricolage, infatti, gode di notevole fortuna. Se sono gli 'utensili elettrici' e i 'materiali' ad essere le categorie più acquistate su eBay.it, la più alta percentuale di crescita rispetto all'anno precedente appartiene alla categoria 'organizzazione utensili' (dalle cassette per gli attrezzi alle cassettiere per viterie), con un +41% in valore.

Similmente alla dedizione per il “fai da te”, l'attenzione all'arredamento e alla cura del giardino è un aspetto che viene tenuto in alta considerazione: lo conferma un +7% nella spesa allocata per l’acquisto su eBay.it in questa categoria negli ultimi 12 mesi rispetto all’anno precedente. In questo caso, si riscontra un forte acquisto di set di tavoli e sedie, ma i prodotti con le percentuali in più netto rialzo rispetto al passato sono 'sdraio e lettini' (+21% in valore) e, 'dondoli' (+15,5% in valore).

Al netto del primato di 'idropulitrici', 'decespugliatori' e 'motoseghe', comune a tutte le province italiane, tra gli utensili elettrici sono i 'cippatori e trinciatori' e le 'motoseghe e arieggiatori' a rappresentare gli articoli col miglior trend nella provincia piemontese. Nel primo caso si riscontra un +111,5% in valore; nel secondo, un +107% in valore. Dati interessanti sono anche quelli inerenti alle 'protezioni antigelo' (+159% in valore). Per un clima dove capita ancora che la colonnina d’inverno scenda verso temperature più rigide della media italiana.

Arredamento, fai da te, bricolage: alcuni riferimenti utili a Torino e provincia

Arredalcasa
Indirizzo: Corso Grosseto, 241, 10147 Torino TO
Telefono: 011 220 3000
 

Mobilificio Ieva Torino
Indirizzo: Via Bene Vagienna, 23, 10136 Torino TO
Telefono: 011 772 5219

Il Fai da te Guercio - Torino
Indirizzo: Via Don Bartolomeo Grazioli, 27/C, 10137 Torino TO
Telefono: 011 024 3768

Self Moncalieri
Indirizzo: Corso Roma, 13, bis, 10024 Moncalieri TO
Telefono: 011 682 3911

Bricocenter
Indirizzo: Via Francesco Cigna, 103, 10155 Torino TO
Telefono: 011 249 5156

Leroy Merlin Torino Moncalieri
Indirizzo: Via Fortunato Postiglione, 2, 10024 Moncalieri TO
Telefono: 011 689 4511
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Termosifoni in azione: come averli puliti e funzionanti

  • Bonus facciata: come ottenere il 90% di rimborso

  • Archiviazione dei documenti: come averli ordinati e a portata di mano

  • Natale si avvicina: come decorare (con stile) l'appartamento per le feste

  • Viaggiare per il mondo e risparmiare? Con lo scambio casa si può

Torna su
TorinoToday è in caricamento