Il ritorno di Expocasa, nove giorni (ad ingresso gratuito) per scoprire le tendenze dell’arredamento 

La 57esima edizione mostra i cambiamenti nel modo di vivere la casa. Nell'anno della pandemia vengono ripensati gli spazi domestici per svolgere in casa lo smart working e per ricavare luoghi rifugio

Dopo la lunga sosta imposta dall’emergenza sanitaria, riparte la stagione degli eventi fieristici torinesi: dal 26 settembre al 4 ottobre gli spazi di Lingotto Fiere tornano finalmente ad animarsi con Expocasa, lo storico appuntamento ospitato all’Oval che rappresenta da anni un punto di riferimento sul territorio nell’ambito dell’arredamento e delle idee per l’abitare.

La 57esima stagione vuole rappresentare "un momento significativo di ripartenza economica e sociale del Paese". Per questo, premiando la fedeltà del pubblico, Expocasa ha deciso di rendere eccezionalmente gratuito l’ingresso dei visitatori al salone, per tutti i nove giorni dell’evento.

Expocasa: la 57esima edizione nell’anno dell’emergenza Covid-19, tra smart-working e luoghi rifugio

Il salone si conferma come la più importante vetrina per il comparto casa nel Nord Ovest, offrendo una panoramica completa sulle soluzioni per dare nuova vita agli spazi domestici ed esterni e sulle novità e tendenze del settore arredamento. Un settore in crescita proprio in questi mesi, sollecitato dal cambiamento nel modo di vivere la casa

L’esperienza vissuta quest’anno ha reso infatti in molti casi necessario ripensare gli ambienti domestici, rivedendone preferenze, gusti ed esigenze. Ecco nascere da un lato la necessità di ricavare spazi versatili che siano funzionali per svolgere in casa lo smart working e dall’altro il forte bisogno di sentire le abitazioni come luoghi-rifugio accoglienti per chi le abita, costruite su misura per sé e per il proprio benessere psicofisico, con ad esempio attraverso la scelta di spazi più luminosi, zone dedicate al verde domestico o in cui potersi ritagliare il tempo per praticare i propri hobby.

Expocasa offrirà come sempre un'ampia e declinata offerta di soluzioni per l'arredo. Ci saranno i migliori marchi del settore ed il visitatore potrà seguire un percorso suddiviso in aree tematiche come:

  • living;
  • cucina;
  • zona notte;
  • zona benessere con bagni;
  •  saune e piscine;
  •  serramenti;
  •  impianti di condizionamento;
  • domotica.

Il salone torinese offre, inoltre, un calendario di appuntamenti che si snoda lungo 9 giorni con incontri e workshop, su prenotazione, per il grande pubblico e per professionisti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per avere maggiori informazioni sull'accesso e per restare aggiornati su tutte le news e sugli appuntamenti in calendario potete consultare il sito ufficiale di Expocasa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riscaldamento: le date per l'accensione dei termosifoni

  • Emergenza Covid: le regole condominiali, cosa fare se c'è un soggetto positivo

  • Termosifoni in azione: 7 consigli per averli (sempre) puliti e funzionanti

  • Stagione fredda in arrivo: 5 preziosissimi consigli per preparare la nostra casa

  • Emergenza Covid-19, pagamento affitti: il Codacons in aiuto alle famiglie ed agli esercenti in difficoltà

  • Termosifoni, quali scegliere per avere una casa calda con costi contenuti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento