Giardino piccolo? 3 idee (vincenti) per arredarlo

Consigli preziosi

immagine di repertorio

Avere uno spazio esterno è un modo per ricrearsi un piccolo angolo verde direttamente in casa. I terrazzi o i giardini spesso sono piccoli e il più delle volte si rinuncia ad arredarli.

In realtà con i mobili giusti e proporzionati alla grandezza dell’esterno, anche un giardino di piccole dimensioni si può trasformare in un luogo di relax. Basta seguire piccoli accorgimenti e l'esterno non avrà nulla da invidiare ai giardini di grandi dimensioni.

1) Tutta la comodità dei divani da esterno

Avere un giardino piccolo, non vuol dire rinunciare alle comodità e il divano è un must have da avere assolutamente per potersi rilassare in compagnia di un buon libro.

Piccolo e funzionale, anche un divanetto a due posti, un pouff o una chaise longue vi consentirà di accogliere gli ospiti o godervi il meritato riposo dopo una lunga giornata di lavoro.

Se il design non deve essere sottovalutato, anche i materiali ricoprono un ruolo importante. I mobili da esterno devono resistere alla pioggia e al sole, senza sbiadire o rovinarsi.

Tra i materiali più utilizzati c’è il vimini che regala anche un tocco country all’esterno. Per avere lo stesso effetto è possibile scegliere arredi in rattan sintetico facile da pulire ed estremamente resistente.

Se preferite lo stile classico, invece, potete scegliere arredi in legno teak, utilizzato anche per i rivestimenti, quindi in grado di resistere a tutte le stagioni.

2) Facili da montare, le poltrone sospese

Il dondolo è il complemento d’arredo per esterno per eccellenza, con il suo stile elegante e romantico è un grande classico. Per non rinunciarci anche se si ha poco spazio, potete optare per una rivisitazione e le poltrone sospese fanno al caso vostro. L’arredo salvaspazio regalerà un tocco raffinato all’esterno senza ingombrare eccessivamente. In ferro per uno stile moderno o in legno se si preferisce un look natural, le poltrone sospese sono facili da montare e da posizionare in ogni angolo per rilassarvi in ogni momento della giornata.

3) Ideale per lavorare e studiare: un bel tavolino

Il giardino è il luogo perfetto per organizzare aperitivi, per studiare o lavorare all’aperto, ma rimanendo comodamente a casa. Per fare tutto questo, il tavolo è indispensabile, ma spesso si pensa che con un giardino piccolo non sia possibile avere un piano d’appoggio.

In realtà basta scegliere il modello dalle dimensioni adatte e non dovrete rinunciare a nulla. Una soluzione efficiente è il tavolo pieghevole da aprire in base alle necessità. Disponibile in diverse versioni, dovete solo scegliere quello che si addice di più al vostro stile. Il modello in ferro battuto è ideale per gli amanti dello stile shabby chic, in legno invece è perfetto per chi ama i materiali naturali e lo stile classico.

Prodotti per arredare un giardino piccolo

Poltrona sospesa

Divano da giardino con tavolino

Sedia gonfiabile

Tavolino Pieghevole in Legno


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Abitano (anche) tra le lenzuola e minacciano la nostra salute: come combattere gli acari

  • Macchinetta del caffè in tilt? 3 ottimi rimedi naturali per eliminare il calcare

  • Gli alberi di Natale in miniatura, 10 soluzioni perfette per un Natale magico anche nelle case piccole

  • Cabina armadio, cosa non deve mai mancare per avere tutto il guardaroba a portata di mano

Torna su
TorinoToday è in caricamento