TorinoToday

Torino attende il candidato sindaco del centrodestra

Roberto Cota: "È tempo di decidere il candidato sindaco del centrodestra per Torino", per elezioni Comunali fissate per metà maggio. Serve un valido avversario per Fassino

La città piemontese è in fermento per la scelta del prossimo candidato sindaco del Pdl, che dopo la fumata dell'ultimo vertice del centrodestra, dovrebbe avvenire nella giornata di sabato 5 marzo.

"È tempo di decidere il candidato sindaco del centrodestra per Torino". Lo ha detto oggi Roberto Cota a margine della firma di un protocollo d’intesa. Il presidente della Regione ha scelto di rompere il silenzio dopo giorni trascorsi in attesa che il Popolo delle Libertà indicasse il nome della persona che sfiderà Piero Fassino alle prossime elezioni Comunali, fissate per metà maggio.  

Cota ha aggiunto che "è naturale che ci sia del pressing per il sindaco di Torino" e ha puntualizzato che "non c’è alcun contrasto all’interno del centrodestra, i rapporti sono ottimi".

Secondo il presidente della Regione, "tra le caratteristiche del candidato c’è che prenda più voti possibili e sia in grado di giocarsi la partita e perchè no di vincere. Non entro nel merito dei nomi, ci deve essere un soggetto capace di governare".


Intanto Agostino Ghiglia, presente nella rosa dei possibili candidati, ha fatto sapere di non gradire le ingerenze di Roma sulla scelta dell'uomo da schierare in campo: "Il candidato va scelto in Piemonte, dalla leadership regionale e condiviso da tutto il partito con una forte assunzione di responsabilità". Poi ha aggiunto: "Se si pensa di attendere che venga designato dai vertici romani io mi tiro fuori dalla partita".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino attende il candidato sindaco del centrodestra

TorinoToday è in caricamento