TiPortoAlRistorante Food Blog

TiPortoAlRistorante Food Blog

Tre segreti per preparare i migliori tomini alla piemontese

Una ricetta veloce e semplicissima, che si prepara con alcuni piccoli accorgimenti. Vediamo insieme quali

I tomini alla piemontese

I tomini alla piemontese sono un piatto tipico della nostra cucina, la cui ricetta prevede di utilizzare solo del buon olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e peperoncino. Vediamo come si preparano.

Il primo segreto é il seguente: dovete togliere il tomino intero dalla sua carta, appoggiarlo sopra un panno asciutto e fare un rotolo, metterlo in frigo e lasciarlo riposare per circa 24 ore. Il panno assorbirà l'acqua in eccesso e il formaggio rimarrà più consistente e saporito. A questo punto potete tagliarlo a rondelle di 2 cm e sistemarle in un piatto. Condirle con olio e peperoncino.

Secondo segreto: il sale no! Mi raccomando! Va messo alla fine, quando decidete di mangiarli, altrimenti verrà assorbito e perderanno tutta la loro autenticità.

Terzo segreto: i tomini non vanno gustati freddi. Tirateli fuori dal frigo almeno 30 minuti prima di mangiarli e accompagnateli con qualcosa di croccante: ideali i grissini “rubatà” stirati a mano.

TiPortoAlRistorante Food Blog di Franco Gilardi 


 

TiPortoAlRistorante Food Blog

La buona tavola, le materie prime, i ricordi più piacevoli.. una cena al ristorante, il pranzo della domenica.. questo blog vuole essere uno sguardo a 360 gradi sulla cultura del cibo. Vi parlerò soprattutto del Piemonte ma non solo. Buona lettura

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
TorinoToday è in caricamento