TorinoToday

Opinioni

TorinoToday

Redazione TorinoToday

Centro

Tascabili, per davvero

Tre indirizzi dove acquistare libri a prezzi mini, da infilare in valigia

  Se i tempi vittoriani della Austen si conciliavano male con quelli ansiosi dell'inverno, la stagione pigra che sta cominciando offre più occasioni per gustarli. I viaggi, le vacanze, le serate chiare pretendono libri, e le librerie torinesi facilitano di molto la scelta.

La Feltrinelli di Piazza CLN, ad esempio, sconta del 25% i tascabili Einaudi (narrativa, un esempio: molto della bibliografia di Murakami), alcuni saggi (fra cui la Storia della bruttezza e la Storia della bellezza di Umberto Eco, digeribilissimi anche dopo una giornata di mare) del 20% molti libri in classifica, e vende i grandi classici della letteratura a 4.90.

Fnac, in Via Roma, compie la stessa operazione: meno 20% sulla narrativa contemporanea, e i classici a 4.90 (la Austen, ma anche il diario di Darwin).

Sconti tutto l'anno, per chi ha voglia di spulciare, anche alla Libreria Giolitti, in Via Giolitti 3/c: remainders, libri usati e nuovi, a partire da 50 centesimi. 

Si parla di
TorinoToday è in caricamento