rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022

Opinioni

TorinoToday

Redazione TorinoToday

Centro

La Grande Abbuffata

Primo weekend di saldi: un primo giro di ricognizione svela quelli veri, quelli finti, e quelli per cui è meglio aspettare qualche giorno

 E' partita la Grande Corsa. Le catene internazionali non troppo affollate, presi d'assalto soprattutto i piccoli negozi solitamente più costosi, che in questo periodo permettono acquisti sognati a lungo. E' qui che si trovano le code più lunghe e le soddisfazioni più ricercate.

Facciamo una panoramica. H&M sconta come sempre fino a prezzi irrisori, molte le cose sotto i 5 euro, molte di quest'anno. Zara arriva al massimo al 30%, fino a proclamare in alcuni settori del negozio "tutto a 39.90 euro" come se fosse una concessione epocale. Anche Mango e Sisley tolgono poco dai prezzi originali - ma in questo caso, la strategia giusta è aspettare: verso la fine dei saldi i prezzi scenderanno notevolmente. Poco conveniente anche Bertolini - in altri anni, ha dato molte più soddisfazioni. Medaglia d'oro a Promod: vestiti belli, aggiornati, in molte taglie, e scontati il giusto. 

Il consiglio è di puntare in alto: a questo punto, non farete gli affari della vita, ma quantomeno potrete permettervi a un prezzo ragionevole capi altrimenti off budget. Non è la stagione giusta per rifarsi il guardaroba da zero. 

BLOG SHOPPING

Si parla di

La Grande Abbuffata

TorinoToday è in caricamento