rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
TorinoToday

Opinioni

TorinoToday

Redazione TorinoToday

Centro

Eclissi parziale

Contnua il nostro tour fra i designer torinesi: oggi si parla di luce, e delle decine di modi per ammorbidirla, colorarla, diffonderla.

Si fa presto a dire paralume. La luce è una - l'unico modo per farla diventare soffusa, calda, fredda, gioiosa, riposante, vitale, elegante, semplice, è avvolgerla nel materiale giusto. E nella forma, e nel colore. Un paralume può cambiare l'atmosfera di una stanza, dunque attenti ai dettagli.

Per andare sul sicuro - o anche al di sopra delle aspettative - una soluzione è quella delle lampade artigianali. Eclissi, dal 1986, presenta cinque linee. Quelli della serie Classic, in chiffon e passamanerie, dipinti a mano, si sentono a casa in ambienti di eleganza antica. Filò presenta i paralumi più caratteristici dell'atelier: lunghi fili e lampadine alogene, intrecciati, tessuti e lavorati. Gocce riprende un classico dell'illuminazione: l'aristocratico cristallo, velato dal tulle o con piccoli pendenti opachi. Zen non tradisce il proprio nome e si limita all'essenziale, in materiali naturali, per ambienti minimalisti, in pure forme geometriche. Esse comprende sinuosi paralumi a volute, in composizioni più o meno semplici, di autentica personalità.

Una gran parte del lavoro dell'atelier è dedicata al recupero e al restauro di lampade antiche, particolarmente Art Déco. Un lavoro evolutosi nel tempo, attraverso un costante rapporto con i clienti e l'ascolto delle esigenze del design in trasformazione. 

In Via San Quintino 4bis/c, tel. 0115627636

Si parla di

Eclissi parziale

TorinoToday è in caricamento