Profili di viaggio

Opinioni

Profili di viaggio

A cura di Emanuela Galleano

Melodie in grotta, a Frabosa Soprana il tradizionale concerto di S. Stefano

Il 26 dicembre appuntamento con lo spettacolo delle grotte di Bossea e il concerto di Natale

‘’Chi l’ha detto che l’acqua è incolore, insapore e inodore? Il sapore dell’acqua sboccia quando sboccia la sete. (…) L’acqua ha il sapore dell’acqua, il suo odore è di brezza pomeridiana (…)’’. Eccome come descrive l’acqua uno dei più grandi poeti arabi, Mahmud Darwish, struggente cantore del cuore palestinese.


Se invece ascoltassimo gli analisti politici, potremmo star sicuri che i futuri conflitti non avverranno più a causa del petrolio, ma proprio dell’acqua. Un bene che sta diventando sempre più raro nel nostro mondo sempre più inquinato e sfruttato in maniera irragionevole.  Eppure potremmo stare tutti meglio e utilizzare la tecnologia avanzata di cui disponiamo per pensare, non più come individui, ma come specie umana…


Buone notizie per il Piemonte, però, noi bogianen siamo circondati da acque gorgoglianti che ci fanno sentire ricchi. Visto che è Natale, possiamo essere grati per la fortuna che ci tocca in sorte di vivere in un paese tanto bello e ricco di tutte le cose buone per la vita. Il 26 dicembre, le grotte di Bossea (Frabosa Soprana – CN) celebrano la ricchezza segreta che scorre sotto terra. L'evento prevede un tour per scoprire i segreti delle grotte e, al termine della visita guidata, concerto di musica classica seguito da degustazione di cioccolata.

Volete venire con noi?
Per prenotare il tour ''Melodie in grotta'' (Torino - Frabosa Soprana), scrivete a agenzia@buscompany.it oppure 011/22.61.941

Si parla di
Sullo stesso argomento

Melodie in grotta, a Frabosa Soprana il tradizionale concerto di S. Stefano

TorinoToday è in caricamento