Visite specialistiche: videoconsulti medici (gratuiti) per i cittadini che restano a casa

Vari consulti disponibili

immagine di repertorio

Videoconsulti medici gratuiti su varie problematiche per essere vicini ai cittadini. In questo momento in cui è necessario restare in casa per limitare il contagio da Covid-19 ed è difficile eseguire visite specialistiche, il gruppo LARC, storica azienda sanitaria torinese accreditata con il SSN, mette in atto questa iniziativa per fornire il proprio supporto alla cittadinanza per la gestione delle tante altre problematiche mediche.

Grazie alla disponibilità dei suoi medici, LARC ha attivato un servizio di videoconsulti specialistici gratuiti. I cittadini potranno così usufruire di un consiglio medico restando a casa.

Videoconsulti medici gratuiti: come funziona il servizio del gruppo LARC

Il servizio è accessibile da smartphone o computer: collegandosi al sito Larc in home page si trovano tutte le informazioni necessarie per prenotare il proprio videoconsulto medico gratuito, che verrà effettuato sulla piattaforma al seguente indirizzo.

Tra i videoconsulti disponibili ci sono:

  •  Videoconsulto allergologico,
  •  angiologico, 
  •  cardiologico,
  •  dietologico, 
  • fisiatrico,
  • gastroenterologico,
  • geriatrico, 
  • ginecologico,
  • medicina Generale/internistica, 
  • nefrologico,
  • neurologico, 
  • nutrizionistico, 
  • oculistico,
  • ortopedico,
  • otorinolaringoiatrico,
  • reumatologico,
  • senologico, 
  • urologico;
  • consulenze psicologiche. 

A eseguire le consulenze a titolo gratuito sono i Medici Specialisti del Gruppo LARC.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Giro d'Italia a Torino sabato 8 maggio: tutte le modifiche della viabilità in città (e i divieti di sosta)

  • Operazione contro la 'ndrangheta nel Torinese: arresti, sequestrati due bar, due società e una tabaccheria

  • Dagli orti ai marciapiedi. Dalle auto ai treni. Chivasso diventa set hard grazie a Chantilly, regina del web

  • Chiusa la Torteria 'disobbediente' di Chivasso: la reazione della titolare

  • Fedez vende la Lamborghini per una Panda? Lapo si offre per aiutarlo a sceglierla

  • Vaccinazioni, il Piemonte accelera: anticipano le preadesioni per i 50-54enni e migliora il sistema di prenotazione

Torna su
TorinoToday è in caricamento