Covid-19, come ripensare gli uffici del futuro? Da Torino arriva la risposta ai cambiamenti nel modo di lavorare

Le caratteristiche principali

Come ripensare gli spazi di lavoro e gli uffici del futuro? Come si può dare vita ad ambienti più adatti a lavorare nel nuovo contesto caratterizzato dalla trasformazione digitale e dall’open innovation che siano resilienti alle sfide poste dalla pandemia Covid-19?

A Torino Il gruppo Sella e lo studio CRA – Carlo Ratti Associati hanno avviato una collaborazione, un progetto pilota per offrire una nuova risposta ai cambiamenti nel modo di lavorare dovuti all’emergenza sanitaria ed alle principali preoccupazioni legate alla pandemia nell’ambiente di lavoro.

Il gruppo Sella nel 2019 ha acquistato il complesso di Corso Galileo Ferraris 32 a Torino, che fu sede della Juventus F.C. dal 2002 al 2018, comprendente un’area di 5.000 mq. Il complesso ospiterà spazi dedicati ai servizi di innovazione e fintech che contraddistinguono l’attività del Gruppo.

Covid-19, uffici del futuro: il paradigma hot-desking, sanificazione e sicurezza

In questo periodo di emergenza si scorgono nuovi modelli di interazione tra uomo, spazio e tecnologia e, anche se si diffonde lo smart-working, emerge chiaramente quanto l’ufficio resti un ambiente di primaria importanza per favorire lo scambio di idee e per la nascita di nuovi progetti.

Proprio per questo, le postazioni di lavoro saranno organizzate secondo il paradigma dell’hot-desking ossia la stessa postazione potrà essere utilizzata da più dipendenti in maniera totalmente sicura attraverso un sistema di sanificazione che si attiva ad ogni cambio e verrà sperimentato un nuovo sistema di circolazione dell’aria che include l’utilizzo di finestre smart che limitano la circolazione di micro-organismi nell’aria aumentando al tempo stesso l’efficienza energetica.

20201007 CRA Sella_outside-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento