Dove partorire in Italia: il primato è ancora dell'Ospedale Sant'Anna

In testa alla graduatoria dei reparti maternità per volume di nascite

immagine di repertorio

E' il presidio che da anni conduce questa classifica. Il Sant'Anna - A.O.U Città della Salute e della Scienza di Torino si conferma al numero 1, secondo la graduatoria stilata da www.doveecomemicuro.it sui punti nascita più performanti d'Italia per volume di parti (fonte dati: PNE 2018). 

La struttura ospedaliera torinese  (n° parti: 7.342) (cesarei: 18,12%) precede l'Ospedale Maggiore Policlinico – Clinica Mangiagalli di Milano (n° parti: 5.447) (cesarei: 26,91%), l'Ospedale San Pietro Fatebenefratelli di Roma (n° parti: 4.242) (cesarei: 24,37%), l'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo (n° parti: 4.170) (cesarei: 15,18%) e il Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma (n° parti: 3.967) (cesarei: 14,69%).

Differenze significative rispetto all'edizione passata si riscontrano nelle successive posizioni: il Policlinico Casilino di Roma entra in classifica e si aggiudica il 6° posto seguito, al 7°, dall'Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi di Firenze e, all'8°, dall'Ospedale San Giovanni Calibita Fatebenefratelli di Roma.

Difendono il 9° e il 10° posto, rispettivamente il Presidio Ospedaliero Spedali Civili di Brescia e l'Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi – ASST Fatebenefratelli-Sacco di Milano, mentre l'Ospedale Maggiore C.A. Pizzardi di Bologna guadagna due posizioni aggiudicandosi l'11° posto. Seguono, al 12°, l'Azienda Ospedaliera di Padova, al 13°, il Policlinico Sant'Orsola – Malpighi di Bologna, al 14°, l'Ospedale Borgo Trento – Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona e, al 15°, il Policlinico di Modena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento