Coronavirus, come smaltire (in modo corretto) mascherine e guanti

Due fondamentali precauzioni

immagine di repertorio

I dispositivi di protezione individuale, mascherine e guanti monouso sono diventati fondamentali oggetti quotidiani in questo inizio di fase 2 dell’emergenza Coronavirus. Da lunedì 4 maggio le mascherine nella Regione Piemonte sono obbligatorie 
nei luoghi chiusi accessibili al pubblico.

Ma quanto può costarci in termini di salute l'abbandono indiscriminato dei dispositivi di protezione individuale? E a livello di impatto ambientale? 

Prima di tutto, dovremmo riflettere sul fatto che se l'1% delle mascherine utilizzate in un mese, su una stima di un miliardo a livello nazionale, venisse smaltito non correttamente, si avrebbero 10 milioni di mascherine al mese disperse in natura, pari a circa 40 mila kg di plastica e altri materiali sintetici.

Il rischio, che purtroppo si sta già verificando, è quello che si accumulino in città su strade, marciapiedi, aiuole, viali pubblici e privati.

Questi prodotti, potenzialmente infetti e sicuramente molto inquinanti, più della plastica, non vanno assolutamente gettati in strada.

Guanti e mascherine monouso, invece, vanno gettati nell'indifferenziata. Questo vale sia per i bidoni in casa che per i cassonetti urbani.

Guanti e mascherine: come e dove dobbiamo buttarli

Per non provocare l'ennesimo disastro ambientale dobbiamo smaltire i Dpi nel modo corretto. I guanti e le mascherine, quindi, se non riutilizzabili, devono essere avvolti in due sacchetti di plastica, chiusi in un piccolo laccio e vanno poi gettati nell'indifferenziata.

Sono, infatti, di prodotti molto resistenti che non devono assolutamente entrare in contatto diretto con gli altri rifiuti indifferenziati.
I guanti in lattice e in nitrile vanno nell'indifferenziata. Soltanto i guanti in vinile devono essere smaltiti nei contenitori destinati ai rifiuti in plastica.

Non bisogna mai dimenticare la precauzione più importante. Dopo aver gettato correttamente guanti e mascherine, bisogna lavarsi accuratamente le mani
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • La denuncia: "Aggredito dal vigilante del supermercato perché mi sono abbassato la mascherina"

  • Cammina sulle auto parcheggiate, poi si lancia su una e le sfonda il parabrezza: arrestato

  • Moto cade in tangenziale: centauro grave in ospedale

  • Elezioni 2020, in 23 comuni del Torinese i cittadini sceglieranno il sindaco e il consiglio comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento