Sabato, 20 Luglio 2024
Salute Mirafiori Sud / Via Arturo Farinelli

A Torino un nuovo centro per le cure palliative: "Garantiamo la dignità alla vita dei pazienti"

Nel 2021 le richieste di cure palliative sono state 2.718

È stato inaugurato il nuovo Nucleo Hospice dell’ASL Città di Torino presso il presidio Valletta di via Farinelli 25. Il nuovo Nucleo Hospice si estende su una superficie di circa 1.000 metri quadrati, dove sono state realizzate 8 grandi camere completamente arredate e dotate di ogni comfort: letto articolato per il paziente, angolo cottura dotato anche di lavastoviglie, poltrona letto per il familiare, area soggiorno con TV e servizi igienici. Il costo totale dell’intervento è stato di 776.275 euro. 

"Il nuovo Nucleo Hospice rappresenta un segnale importante di attenzione allo sviluppo e all'implementazione delle Cure Palliative nella città", ha spiegato Carlo Picco, direttore Generale dell’ASL Città di Torino, "per garantire la dignità alla vita di ogni paziente e il sostegno ai familiari in un ambiente accogliente e confortevole". 

“Attualmente i posti letto hospice già operativi in Piemonte sono 190", ha continuato l'assessore regionale alla Sanità del Piemonte, Luigi Genesio Icardi, "l'anno scorso abbiamo esteso lo standard regionale a 384, a copertura del fabbisogno dei pazienti oncologici e non oncologici. In pratica, è stato incrementato dello 0,5 l'attuale standard di un posto letto hospice ogni 56 deceduti per tumore".

Presso il Presidio Valletta, oltre al nucleo già operativo di 10 posti letto Hospice, da dicembre 2021 si sono aggiunti 13 posti letto, che vedono la presenza di un medico palliativista e di un infermiere esperto in cure palliative, per poter ricoverare tutti quei pazienti, che pur non avendo i requisiti per il ricovero in hospice (per esempio perché ancora sottoposti a trattamenti attivi, oppure per difficoltà nel definire la prognosi), hanno però bisogni di cure palliative. Nel 2021 le richieste di cure palliative sono state 2.718 (946 per ricoveri in hospice e 1772 per cure domiciliari).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Torino un nuovo centro per le cure palliative: "Garantiamo la dignità alla vita dei pazienti"
TorinoToday è in caricamento