Giornata delle Malattie Rare 2021: il 28 febbraio sarà illuminata la Mole Antonelliana

Per sensibilizzare i cittadini

28 febbraio 2021 per celebrare la Giornata delle Malattie Rare, Uniamo - Federazione delle Associazioni di Persone con Malattie Rare d'Italia - promuove l’iniziativa “Accendiamo le luci sulle malattie rare”.

I monumenti più rappresentativi di diverse città italiane si illumineranno per attirare l’attenzione dell’opinione pubblica sulle problematiche sociali e cliniche di chi vive con una malattia rara.

mole-antoneliana-2

Cosa sono le malattie rare

In Europa una patologia è rara se colpisce meno di 1 persona ogni 2000. Le persone affette possono essere poche per singola patologia, ma si stimano oltre 300 milioni di persone nel mondo. Il rapporto MonitoRare ha censito a fine 2018 780.000 persone con MR, attingendo alla fonte informativa dei registri regionali, in continuo aggiornamento. La stima è di almeno 1.200.000 persone in Italia. Le malattie rare ad oggi conosciute sono tra le 7000 e le 8000.

Tra queste, l’80% ha origini genetiche e riguardano più spesso bambini e giovani, il 20% ha origini ambientali, infettive o allergiche e il 70% insorge in età pediatrica. Solo circa 300 patologie hanno una cura farmacologica o una terapia specifica.

Oltre ad essere raramente riscontrate, queste malattie hanno sintomi e manifestazioni che variano anche da persona a persona, rendendole per questo motivo ancor più difficili da diagnosticare e curare. Alcune di esse non hanno proprio possibilità di cura.

Torino e il Piemonte ha deciso di illuminare i propri edifici per sensibilizzare i cittadini: il 28 febbraio per celebrare la Giornata delle Malattie Rare sarà illuminata la Mole Antonelliana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio tetto a Torino: colonna di fumo nero sulla città

  • "4 Ristoranti", le riprese a Torino: ecco i nomi dei risto-pub che saranno protagonisti in tv

  • Coronavirus, si amplia la zona rossa in provincia di Torino e Cuneo: da domani estesa ad altri 14 comuni

  • Coronavirus, Piemonte arancione dopo un mese in zona gialla: cosa cambia e da quando. Zona rossa a Cavour da domani

  • Piemonte, allarme variante inglese (quasi un campione su due): si valutano altre zone rosse

  • Torino e il Piemonte in arancione da lunedì 1° marzo: le principali disposizioni

Torna su
TorinoToday è in caricamento