Addormentarsi con il cellulare fa male: ecco perchè

Lo conferma una studio americano

immagine di repertorio

Una pessima abitudine molto diffusa e nociva per la nostra salute. Usare lo smartphone fino a tarda notte fa male. Lo conferma una ricerca condotta dal Brigham and Women Hospital di Boston, Massachusetts che, studiando gli effetti dell'utilizzo notturno del cellulare ha scoperto che:

  • aumenta le probabilità di soffrire di disturbi del sonno;
  • aumenta il rischio di diabete e di malattie cardiovascolari;
  • aumenta il rischio di obesità.

Andare a dormire con lo smartphone: perchè fa male

La luce del sole è fondamendale per gli uomini che la percepiscono come uno stimolo, un impulso ad agire. Il buio, viceversa, viene percepito come uno stop.
L'utilizzo notturno del cellulare confonde ed altera questi meccanismi neurofisiologici. 
Quando rimaniamo esposti a lungo alla luce artificiale dello schermo del nostro telefonino, durante le ore notturne, finiamo per destabilizzare il nostro organismo.
A quel punto sono molto frequenti problemi di insonnia e, nei casi più gravi, possono insorgere, soprattutto negli adolescenti, disturbi psichiatrici, dovuti alla privazione del sonno.

Cattiva qualità del sonno: la stanchezza influenza negativamente il nostro umore

Una cattiva qualità del sonno, dovuta alla presenza di luce di notte, ha in molti casi conseguenze fortemente negative sul nostro umore, che diventa altalenante. Siamo più facilmente nervosi ed irritabili. Tra le conseguenze più gravi dovute alla cattiva qualità del sonno ci sono:

Un buon consiglio

L'ideale, prima di andare a dormire, è leggere un bel libro, gustando una tisana rilassante sotto le coperte. Avrete una vera e propria rigenerazione fisica e mentale, senza nessuna conseguenza negativa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

  • Zona Arancione: estesa apertura negozi, maggiori controlli, dentro e fuori, nei centri commerciali

Torna su
TorinoToday è in caricamento