Camomilla, 5 super benefici utilissimi (anche) in quarantena 

Favorisce il riposo e rilassa i muscoli

immagine di repertorio

Difficoltà a dormire e notti insonni. L'ansia per il futuro, la voglia di ricominciare, con tutte le incertezze per la fase 2, rende questa seconda fase della quarantena particolarmente difficile. 

Come possiamo aiutare il nostro organismo e favorire il nostro benessere. Tra le tante piante officinali la camomilla è particolarmente adatta.

Vediamo insieme 5 dei suoi maggiori benefici, che possono aiutarci anche in questo momento delicato del lockdown.

1) Camomilla: favorisce il riposo

La tisana alla camomilla è uno dei rimedi naturali più noti per riuscire a dormire meglio e per sconfiggere l’insonnia: il consiglio è di comprare i fiori di camomilla essiccati e di utilizzarne due cucchiaini per tazza.

2)  Camomilla: rilassa i muscoli

La camomilla contiene sostanze dall’effetto rilassante che calmano i nervi e i muscoli. In particolare l’infuso di camomilla è in grado di aumentare i livelli di glicina, un amminoacido che può calmare crampi e spasmi muscolari, presenti nelle urine. Si rivela adatta anche per calmare i dolori mestruali.

3) Camomilla: combatte raffreddore e influenza

La camomilla è considerata un rimedio naturale utile per placare i sintomi del raffreddore e dell’influenza. In particolare respirare i vapori dell’infuso di camomilla contribuirebbe a liberare le vie respiratorie.

4) Camomilla: allevia i crampi allo stomaco

La camomilla ha soprattutto un effetto calmante rispetto al bruciore di stomaco e ai crampi allo stesso. L’infuso di camomilla va preparato con acqua molto calda ma non bollente per non rovinare le proprietà della pianta.

5) Camomilla: favorisce la longevità

Gli scienziati dell’Università del Texas hanno preso in considerazione gli effetti della camomilla che si sono manifestati su un campione formato da 1667 soggetti, tra uomini e donne. Bere un infuso di camomilla può contribuire a ridurre il rischio di morte prematura del 29%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

Torna su
TorinoToday è in caricamento