Capelli secchi e sfibrati: le 6 regole e i 6 rimedi naturali per dargli nuova vita

Un problema facile da risolvere

Cambi di stagione, sbalzi ormonali, un uso esacerbato di prodotti aggressivi o il continuo ricorso a piastre & Co.

Tante sono le cause dei capelli secchi, fragili e sfibrati.

Un problema molto comune che però può essere facilmente risolto, seguendo poche regole e rimedi completamente naturali.

Qui di seguito troverete quelli naturali, economici, veloci da realizzare e soprattutto completamente naturali. Vediamo quali sono.

Capelli secchi, fragili e sfibrati: le 6 regole da seguire

1) Lavatevi i capelli con shampoo delicati e naturali, privi di profumi, parabeni, siliconi, coloranti e conservanti aggressivi;
2)  Dopo il lavaggio, applicate sui capelli un balsamo formulato con ingredienti attivi idratanti, emollienti e nutrienti: i capelli secchi, infatti, sono spesso accompagnati da un cuoio capelluto ipersensibile, che necessita di prodotti lenitivi; 
3)  il gel all'aloe vera (purché naturale) può essere un’ottima alternativa al balsamo senza risciacquo;
4) applicate una maschera per capelli naturale pre o post shampoo, che sia profondamente nutriente ed idratante, 1 o 2 volte a settimana;
5) spazzolate i capelli delicatamente, utilizzando strumenti professionali che non spezzino o danneggino i capelli (le spazzole Tangle Teezer sono tra le migliori sul mercato); se necessario, integrate la vostra dieta con vitamine, biotina e/o cheratina o ricorrete a prodotti topici a base di biotina e/o cheratina;
6) soprattutto d'estate, non dimenticate di proteggere i capelli dall'azione del sole, applicando spray o lozioni con filtri solari e sostanze idratanti.

Capelli secchi, fragili, sfibrati: i 6 rimedi naturali

Ecco i rimedi naturali utilissimi per combattere i capelli secchi.

1) Gli oli vegetali per nutrire i capelli e combattere le punte secche e sfibrate

Applicate sulle punte ancora umide qualche goccia di olio di semi di lino, olio di canapa o olio di argan per dare nutrimento extra, o applicateli una volta terminato lo styling per un effetto liscio, anti crespo e morbidissimo!

2) Lozione a base di birra

Se applicata sul cuoio capelluto, la birra conferisce alla chioma un aspetto luminoso, sano e vitale: mescolate mezza tazza di birra con due tazze d'acqua, sciacquate le lunghezze con il composto, poi asciugate i capelli.

3) Massaggio nutriente

Prima dello shampoo, effettua un massaggio sui capelli umidi, soffermandoti attentamente su punte e lunghezze, con l'olio di semi di lino, ricco di proprietà antinfiammatorie e acidi grassi essenziali Omega 3 e Omega 6.

4) Impacco anti crespo 

Fate bollire due tazze di acqua, aggiungete un cucchiaio abbondante di fiori di camomilla e lasciatelo raffreddare, poi aggiungete un cucchiaio di aceto di mele e applicate l'impacco sui capelli dopo lo shampoo e prima del balsamo.

5) Maschera idratante

Per nutrire e idratare i capelli applicate una maschera con miele e olio di oliva: mescolate due cucchiai di miele e di olio extra vergine di oliva, applica il composto sui capelli senza strofinare e lasciate riposare per almeno 15 minuti, poi risciacquate.

6) Maschera ultra nutriente

Per capelli sani e brillanti scaldate una piccola quantità di burro di karitè, applicatela prima dello shampoo sulle punte e lasciate riposare per almeno mezz'ora, poi risciacquate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Fa il bagno in mare all'alba ma si sente male: giovane torinese perde la vita a Riccione

Torna su
TorinoToday è in caricamento