Barba, che passione: dal barbiere al barber shop 

Da qualche anno è nuovamente di gran moda: come curarla al meglio

Da qualche anno barba e baffi sono tornati di gran moda. Tra i giovani sono  sempre più diffusi. Prima o dopo viene voglia a tutti di provare, ma  avere una barba ben curata non è così semplice come si potrebbe pensare. La barba richiede cura e attenzione.  Se si pensa ad un look pratico e veloce che  fa risparmiare il tempo della rasatura del mattino, si è fuori strada. Forse è possibile non curarsene proprio tutte le mattine, ma se non si vuole correre il rischio che si trasformi in un cespuglio, almeno un paio di volte alla settimana ci si deve dedicare, con calma ed attenzione, mantenendo il disegno dell’ultimo taglio.  Anche una barba di pochi giorni come una decisamente lunga  in stile hipster, richiede di essere mantenuta con la dovuta dedizione.

Quando invece si vuole  cambiare stile e provare un taglio diverso, bisogna ragionare sulle caratteristiche della propria barba e del viso, devono essere considerati i tempi della crescita, probabilmente con dei passaggi intermedi che forse non soddisferanno del tutto ma che sono necessari per raggiungere l’obiettivo. Per avere un taglio particolare ci va passione, non si improvvisa.

Nell’accorciare bisogna procedere gradualmente soprattutto con una grande attenzione per la simmetria. Servono gli strumenti giusti anche solo per mantenerla in ordine: uno specchio triplo, un rasoio da barba, un pettine, forbici adatte e un regolabarba, ma soprattutto tempo e dedizione.  Dopo il taglio, infine, per rendere i peli un po’ più morbidi e brillanti, si usano apposite creme ed oli idratanti. Ottimi i prodotti a base di olio d’Argan per le sue proprietà antiossidanti e nutritive.
.
All’inizio, è opportuno partire  da tagli molto semplici: niente barbe elaborate, pizzetto o basettoni. Così si comincia a provare se davvero piace, se incontra il proprio gusto. 

Meglio iniziare rivolgendosi ad un buon barbiere scelto tra quelli specializzati nella cura della barba, lasciando a lui il disegno iniziale ed affidandogli il compito di una risistemazione periodica.

Dopo le prime esperienze si potrà  cercare qualcosa di un po’ più particolare, magari recandosi in un Barber shop, luoghi dove la barba è un culto. Allora ci si potrà veramente sbizzarrire richiedendo un taglio  che ci colpisce. Quello più adatto al nostro viso e alla nostra personalità. 

Ecco alcuni negozi specializzati nella cura della barba a Torino e provincia: 

Radical CUT Torino
Barbiere a Torino, Italia
Indirizzo: Via dell'Arsenale, 35bis, 10121 Torino TO
Telefono: 348 840 0957
 

Dandy's Club Barbershop
Salone da parrucchiere a Torino, Italia
Indirizzo: Corso Peschiera, 287, 10141 Torino T
Telefono: 011 720151
 

Machete Torino
Barbiere a Torino, Italia
Indirizzo: Via Giambattista Bogino, 10/I, 10123 Torino TO
Telefono: 011 882975

Artè Parrucchieri
Salone da parrucchiere a Torino, Italia
Indirizzo: Via Pietro Giannone, 5Bis, 10121 Torino To
Telefono: 011 543073
 

Stile Unico Barber Shop
Barbiere a Torino, Italia
Indirizzo:  Via Lodovico Ariosto, 3, 10152 Torino TO
Telefono: solo su prenotazione al 3383175905 e allo 0115214603
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Rivarolo Canavese: uccide la moglie, il figlio disabile e i suoi due padroni di casa, poi si spara

  • Da lunedì 12 aprile 2021 Torino e provincia tornano in zona arancione: le principali novità

  • Gino Sorbillo apre il suo primo locale a Torino: a giugno l'inaugurazione in pienissimo centro

  • Covid in Europa, il Piemonte resta 'rosso scuro': è ancora fra le zone ad alto rischio di contagio

  • Dati confortanti: da lunedì 12 aprile 2021 la provincia di Torino è zona arancione

  • A Torino gli amici in moto piangono Davide Collura, il ragazzo semplice che faceva le consegne

Torna su
TorinoToday è in caricamento