Analisi della pelle, come e dove farla a Torino

Un esame di 10 minuti per valutarne tipologia e stato di salute

"Quello che c’è di più profondo nell’essere umano è la pelle" (Paul Valérye). La pelle ricopre e protegge tutto il corpo umano. Prendersene cura è fondamentale per il benessere dell’individuo. Con gli anni anch’essa invecchia e perde elasticità, inoltre possono sopraggiungere rughe, macchie, nei e altre alterazioni.

L’attenzione e la cura della pelle è molto importante per prevenire, ridurre e controllare l’insorgere di tutti quei problemi ineliminabili con l’avanzare dell’età anagrafica. Ma l’età della nostra pelle dipende da noi.

Bisogna innanzitutto proteggerla dai raggi solari ultravioletti. Nella giusta quantità, il sole fa bene a tutto il corpo e alla pelle, se sappiamo proteggerci con delle buone creme solari. Dobbiamo evitare però un’eccessiva esposizione perché comunque accelera l’invecchiamento. Dobbiamo soprattutto scongiurare di incorrere in quelle scottature che non sono semplicemente dolorose, ma estremamente pericolose per la nostra salute.

La pelle deve essere protetta anche dal vento, dal freddo eccessivo, dal caldo e dall’aria secca.

Trae vantaggio, come tutto il corpo da una alimentazione sana ed equilibrata e da una vita poco sedentaria, che lasci spazio ad una pratica sportiva costante e appropriata. .

Alla pelle fanno male, nuovamente come a tutto il corpo, lo smog che inquina la nostra città ed il fumo con cui ci avveleniamo da soli facendo ingiallire le dita e i denti ed ingrigendo il viso.

In farmacia è possibile trovare molti prodotti che possono aiutarci nella cura e nella prevenzione ma per fare il punto sulla nostra situazione, possiamo anche sottoporci ad una analisi della pelle.

L’analisi della pelle in farmacia

Alcune farmacie sono attrezzate per poter fare un’accurata analisi della pelle. E’ un esame non invasivo, della durata di circa 10 minuti, da effettuare sull’epidermide libera dal trucco. L’analisi rileva lo stato di elasticità, idratazione ed ogni particolare caratteristica della pelle permettendo così di fornire consigli mirati e personalizzati ed i prodotti cosmetici e farmacologici più appropriati.

Questa analisi scientifica permette un confronto fra la nostra età anagrafica e l’età dimostrata dalla nostra pelle. Alcuni farmacisti qualificati in campo dermatologico possono sottoporre la pelle al check-up cutaneo, un’analisi computerizzata che utilizza sonde di misurazione applicate alla cute e collegate ad un modulo digitale.

In soli 10 minuti si possono misurare idratazione, elasticità, contenuto lipidico, pH, temperatura e discromie cutanee in modo da definire la tipologia alla quale appartiene la nostra pelle (normale, secca, grassa, mista, asfittica, devitalizzata, sensibile).

L'esame si affida a 4 sonde:

cutrometro: misura elasticità

corneometro: misura l'idratazione cutanea

pHmetro: misura il ph e l'acidità della pelle

sebometro: misura i lipidi in superficie

Il check-up cutaneo ha lo scopo di individuare la tipologia di pelle e di valutarne lo stato di salute: così il farmacista saprà consigliare i prodotti cosmetici o farmacologici più adatti per la detersione, l'idratazione e la protezione della pelle, e quelli utili alla correzione di eventuali inestetismi. Il test può essere effettuato a qualsiasi età e si può ripetere ogni sei mesi per controllare gli effetti dei trattamenti cosmetici e farmacologici.

Analisi della pelle nelle farmacie di Torino: dove fare il test  

Farmacia del Giglio
Indirizzo: Via Arnaldo da Brescia, 38, 10134 Torino TO
Telefono: 011 317 2572
 

Farmacia Popolare
Indirizzo: Piazzetta dei Filatoi, 4, 10043 Orbassano TO
Telefono: 011 900 2250
 

Farmacia Borgo Vecchio
Indirizzo: Via Fratelli Vercelli, 1, 10022 Carmagnola TO
Telefono: 011 971 5017
 

Farmacia delle Maddalene
Indirizzo: Piazza Ottorino Respighi, 3, 10154 Torino TO
Telefono: 011 242 6557
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento