Coronavirus, come non ingrassare durante lo smart working

Come fare

immagine di repertorio

Molti di noi quando sono a casa hanno l'abitudine di aprire il frigo o la dispensa. Un modo per consolarsi con uno snack salato o dolce, capace di gratificare sensi e palato. Ma in questo periodo di emergenza a causa del Covid-19 trascorriamo molto più tempo tra le mura domestiche.

Lavorare in smart working può essere un vantaggio per un lavoratore, che gode di flessibilità oraria ed autonomia. Ma tra gli aspetti su cui dovrebbe fondarsi la sua capacità organizzativa, va considerata la distanza dal frigorifero ed il numero delle pause snack durante la giornata.

Per evitare che al termine di questo periodo si possano avere chili di troppo, che alla lunga risultano anche pericolosi per la propria salute, è bene seguire alcune particolari regole, suggerite da più di un nutrizionista.

  • aumentare il consumo di alimenti con vitamina C (arance, mandarini, kiwi, frutti di bosco, insalate di rucola e pomodori, broccoli, cavolfiori);
  • aumentare il consumo di frutta secca (mandorle, pistacchi, noci);
  • mangiare cibi colorati (aiuta il buon umore), in particolar modo alimenti di colore arancione (carote, zucca, ricchi di vitamina A) soprattutto per arricchire il sapore di pesce o carne cotta al vapore;
  • utilizzare sempre olio extravergine di oliva, che contiene vitamina E che riduce lo stress ossidativo e aiuta il sistema immunitario;
  • dedicarsi alla cucina per creare nuovi abbinamenti senza però appensantire mai stomaco e palato;
  • mangiare yogurt (con dei pezzettoni di cioccolato fondente) al posto dei soliti snack: lo yogurt è un probiotico che mantiene in equilibrio l'intestino ed aiuta le difese immunitarie.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Tragedia alla fermata a Torino: colpito da un malore, morto sotto gli occhi di numerose persone

  • Primark apre a Le Gru: in arrivo il marchio che fa impazzire le adolescenti di tutto il mondo

  • Dieci le attività di ristorazione che hanno aperto a Torino e provincia: scattano multe e chiusure

Torna su
TorinoToday è in caricamento