Coronavirus, cosa mangiare: tutti i cibi che rafforzano il sistema immunitario

Le vitamine

immagine di repertorio

Rafforzare le nostre difese immunitarie attraverso l'alimentazione è fondamentale per contrastare il contagio da Coronavirus.  In particolare, alimenti come il pesce fresco, la frutta e la verdura sono particolarmente consigliati, perchè sono ricchi di vitamine. Vediamo come assumerle.

Difese immunitarie: cosa mangiare per rafforzarle

La vitamina A si assume da:

  •  frutta color giallo-arancio;
  • verdura color giallo-arancio;
  • ortaggi con foglie ed altre parti commestibili verde scuro.

La vitamina C si assume attraverso:

  • uva;
  • fragole; 
  • agrumi; 
  • frutti di bosco; 
  • kiwi;
  •  melone; 
  • peperoni;
  •  pomodoro; 
  • spinaci;
  •  patate;
  •  cavoli;
  •  piselli.

La vitamina E si assume attraverso:

  • frutta secca (mandorle, nocciole, arachidi);
  • oli vegetali (oliva, semi, girasole, soia).

La vitamina B è invece si assume tramite:

  •  pesce azzurro;
  •  cavoli;
  •  broccoli;
  •  spinaci;
  •  frutta secca;
  • legumi. 

Il pesce, inoltre, è ricco di omega-3, che aiuta a ridurre l'infiammazione delle vie respiratorie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

  • Delirio in tangenziale: si scontrano auto, furgone e tir. Code di dieci chilometri

  • Elezioni comunali a Venaria Reale: sarà ballottaggio tra Giulivi e Schillaci

  • Elezioni 2020, in 23 comuni del Torinese i cittadini sceglieranno il sindaco e il consiglio comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento