Le castagne: dall'intestino al cervello, un grande alleato per la nostra salute

Scopriamo caratteristiche e proprietà benefiche del frutto dell'autunno

immagine di repertorio

Gli amanti dell'autunno le amano moltissimo. Stiamo parlando delle castagne. Il profumo delle caldarroste invade le vie del centro, per la felicità dei venditori ambulanti e la gioia dei loro clienti. Ma sono tantissime le ricette, sia dolci che salate. con cui le castagne possono deliziare il nostro palato. Si possono anche mangiare fredde nella versione secca. La buccia marrone, grande e resistente, contiene la polpa. Questa ha proprietà nutrizionali che la rendono un ottimo alleato per la nostra salute.

Le castagne: caratteristiche e proprietà

Scopriamo insieme alcune delle proprietà di questo frutto molto prezioso, che appartiene alla famiglia delle fagaceae. Le castagne sono molto diffuse nell'Europa meridionale ed in particolare in Italia.
Non vanno confuse con i semi dell'ippocastano, le cosìdette castagne matte e non commestibili.

Le castagne si differenziano da queste ultime per la loro forma rotondeggiante e per le dimensioni più ridotte, la buccia più spessa ed il colore più chiaro.

Castagne: le proprietà nutrizionali ed i benefici

In particolare, le castagne sono ricche di:

  •  carboidrati complessi (amido)
  •  proteine
  • sali minerali
  • vitamine (A, B1, B2, B3, B5, B6, B6, B12,C e D)
  •  aminoacidi
  •  potassio 
  •  fosforo
  •  zolfo
  •  sodio
  •  magnesio
  •  calcio
  •  cloro

Proprio per questo, le castagne sono utili contro la stanchezza psicofisica. Sono ricche di fibre e minerali, hanno un elevato apporto calorico (circa 287 calorie in 100 grammi).  Prevengono le malformazioni fetali e per questo sono consigliate anche in gravidanza, dato che contengono l'acido folico.

Le proprietà nutrizionali sopraelencate, inoltre, garantiscono molteplici benefici per la salute. Le castagne rinforzano i muscoli, contribuiscono all'ossificazione, favoriscono la digestione e l'assimilazione dei cibi, rigenerano i nervi. Hanno effetti benefici su ossa, denti e tendini.

Se cercate un buon alleato anche per ridurre il colesterolo e per riequilibrare la flora batterica fanno al caso vostro. Grazie all'apporto di fibre, inoltre, sono particolarmente adatte a combattere la stitichezza, diventando un valido alleato per il nostro intestino. Le 'virtù' delle castagne non sono ancora finite: mangiarle potenzia la memoria e migliora la nostra attenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

Torna su
TorinoToday è in caricamento