Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus, i colori delle regioni da lunedì 13 settembre: il Piemonte rimane in zona bianca

Il pre-report settimanale del ministero della Sanità e dell'Istituto Superiore di Sanità

Il Piemonte rimane zona bianca, ma non è così per tutte le altre regioni d’Italia. Today ha analizzato come stanno le cose nelle regioni italiane, in particolare la situazione della Sicilia che rimarrebbe ancora in zona gialla (con la zona arancione che si allontana) e Sardegna e Calabria ancora "aggrappate" alla zona bianca.

Intanto in Piemonte si registra un lieve calo dei nuovi casi di coronavirus nella settimana dal 30 agosto al 5 settembre. È questo quanto emerge dal pre-report settimanale Ministero Salute - Istituto superiore sanità, secondo cui il valore dell’incidenza e il numero dei ricoveri ancora contenuti concorrono a mantenere il Piemonte in zona bianca.

“La percentuale di positività dei tamponi resta al 2%, mentre l’Rt puntuale, calcolato sulla data di inizio sintomi, passa da 0.98 a 0.99. Il tasso di occupazione dei letti in terapia intensiva passa da 2% a 4% e quello dei posti letto ordinari resta 3%. Lieve aumento dei focolai attivi, in calo il numero di persone non collegate a catene di trasmissione note”, il riepilogo del pre-report settimanale del ministero della Sanità e dell'Istituto Superiore di Sanità.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, i colori delle regioni da lunedì 13 settembre: il Piemonte rimane in zona bianca

TorinoToday è in caricamento