rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità

74,74 casi ogni 100mila abitanti, ma 5% di occupazione posti letto: il Piemonte resta in zona bianca

I dati del Pre-Report settimanale Ministero Salute - Istituto Superiore di Sanità

Il Piemonte si conferma in zona bianca. Lo stabilisce il pre-Report settimanale Ministero Salute - Istituto Superiore di Sanità che ormai da mesi monitora l’andamento dell’epidemia da coronavirus. Il Piemonte si trova in zona bianca dal 14 giugno 2021

Nella settimana tra lunedì 8 e domenica 14 novembre in Piemonte è cresciuto il numero dei nuovi casi e dei focolai, come accade nel resto del territorio nazionale. Secondo i dati del report, l’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi è passato da 1.10 a 1.24 e la percentuale di positività dei tamponi si conferma all’1%.

L’incidenza è di 74,74 casi ogni 100mila abitanti mentre il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva e quello dei posti letto ordinari resta contenuto al 5% per entrambi (percentuale tra le più basse in Italia). “La situazione epidemiologica e il numero dei ricoveri, sempre contenuti, concorrono favorevolmente a mantenere la nostra regione in zona bianca”, spiegano dalla Regione Piemonte.

"Nessuna regione in zona gialla dalla prossima settimana"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

74,74 casi ogni 100mila abitanti, ma 5% di occupazione posti letto: il Piemonte resta in zona bianca

TorinoToday è in caricamento