Estate 2019, Ryanair conferma le sue rotte e aggiunge quella per il Marocco

I biglietti sono già in vendita

Nel 2019 Ryanair festeggia i suoi 20 anni di presenza all'aeroporto di Caselle e per l'occasione la compagnia irlandese conferma il suo impegno con l'hub torinese. E consolida il suo livello di traffico pari circa a un milione di passeggeri annuali. Sono infatti in vendita da ieri, 25 settembre, i biglietti per le 11 rotte attive per tutta la prossima estate. A quelle attuali - cioè Londra, Bruxelles, Barcellona, Valencia, Ibiza, Malta, Bari, Brindisi, Catania e Palermo - si andrà ad aggiungere Fez in Marocco. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Saranno due partenze in più rispetto alle ultime stagioni estive: 59 partenze settimanali con una media più di 8 partenze al giorno mentre le giornate di punta saranno lunedì e venerdì con 12 decolli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

  • La porta di casa è bloccata e la proprietaria non può entrare: la polizia trova un uomo che dorme all'interno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento