Attualità

Musei, boom di visitatori nella prima settimana di apertura. L'assessore: "Dati confortanti"

Tutto esaurito al Museo Egizio

Visitatori in coda a Palazzo Madama

Sono buoni i dati di affluenza del pubblico relativi ai musei torinesi e piemontesi, nella prima settimana di aperture dopo mesi di stop. Dal 26 aprile al 1 maggio, i luoghi d'arte sono stati presi d'assalto e questo nonostante il maltempo. 

Sold out al Museo Egizio

Il successo maggiore l'ha riscosso il Museo Egizio che ha fatto registrare il tutto esaurito con più di 5300 presenze. A seguire la Gam - Galleria d'Arte Moderna con 3015 e la Reggia di Venaria, che tra interni e giardini segnala 1857 biglietti venduti. Sempre in ordine vengono poi i Musei Reali dove si può ammirare il San Giovanni Battista di Caravaggio, con 1250 visitatori, Palazzo Madama con 1.477, Palazzo Chiablese che con l'esposizione fotografica Capa in Color ha venduto 1.169 ticket, e infine il Mauto - Museo dell'Automobile - con 836, tra prenotazioni online e visite. Oltre la provincia di Torino, i luoghi d'arte più visitati sono stati il Castello di Racconigi (539 biglietti venduti) e l'abbazia di Vezzolano con 538 ticket in un solo e unico giorno di apertura, il 1° Maggio. 

Numeri confortanti

"I dati a sette giorni dalla riapertura sono confortanti - ha dichiarato soddisfatta l'assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte, Vittoria Poggio -. Con il pass vaccinale che ci auguriamo arriverà presto, possiamo immaginare una stagione nuova in sicurezza e senza chiusure". Questi dati - rimarca - ci spingono a guardare sotto una nuova luce la stagione nella quale stiamo per entrare, e sulla quale confidiamo per recuperare i mesi perduti, sapendo di poter disporre di soluzioni digitali complementari per incrementare ancora di più la conoscenza dei nostri patrimoni culturali". 

L'attrattività dei musei piemontesi è confermata anche dal report dell'Osservatorio Culturale del Piemonte pubblicato nei giorni scorsi. Nel periodo 1-26 febbraio 2021 quando il Piemonte era in zona gialla, nonostante il contingentamento degli spazi e solo il 70% dei musei aperti, sono state registrate 70 mila presenze distribuite su tutto il sistema museale piemontese

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musei, boom di visitatori nella prima settimana di apertura. L'assessore: "Dati confortanti"

TorinoToday è in caricamento