rotate-mobile
Attualità San Salvario / Viale Medaglie d'Oro, 88

Torino, al via l'operazione "grande bellezza": restauri previsti per Villino Caprifoglio e il Bastion Verde

2,3 milioni di euro per far rinascere 94 tesori d’arte e natura: assegnati dalla fondazione CRT i contributi ai vincitori del bando "Restauri Cantieri Diffusi"

Parte l’operazione “Grande Bellezza” della Fondazione CRT: uno stanziamento di  2,3 milioni di euro farà rinascere 94 tesori artistici, architettonici e paesaggistici in Piemonte e Valle d’Aosta. I contributi, assegnati alle istituzioni e gli enti non profit vincitori del bando “Restauri Cantieri Diffusi”, permetteranno il recupero di beni mobili (dipinti, statue, arredi lignei, antichi libri e strumenti musicali), chiese e dimore storiche e, novità di quest’anno, anche parchi e giardini di particolare interesse culturale e botanico, sottoposti a tutela.

Oltre alle risorse destinate ai restauri, la Fondazione CRT ha messo in campo ulteriori 53.000 euro per azioni di valorizzazione e comunicazione, con l’obiettivo di promuovere la conoscenza dei beni, la loro fruizione e la partecipazione della comunità alle attività di cantiere.

Interventi di restauro per Villino Caprifoglio e Bastion Verde

Nel Torinese sarà recuperata la bellezza di Villino Caprifoglio al Parco del Valentino: oggi sede dell’Associazione 1 Caffè onlus di Luca Argentero, il villino fu costruito per l'Expo del 1898 come casa del custode e, successivamente, poco prima della Seconda Guerra Mondiale, fu trasformato nella biblioteca del Parco. Questo intervento di recupero potrà contare anche sul contributo aggiuntivo della Fondazione CRT per la valorizzazione del cantiere. 

"Nel 2021 1 Caffè Onlus si aggiudica il bando aperto dalla Circoscrizione 8 del Comune di Torino per la Concessione di Villino Caprifoglio, ubicato nel Parco del Valentino, all’interno del quale prenderà vita la nuova sede di Campo Base. Campo Base è un progetto sociale di 1 Caffè Onlus nato nel 2017 ma che oggi, grazie agli spazi offerti da questo prezioso bene d’interesse artistico-culturale, potrà avere una nuova casa, nuovi obiettivi di sviluppo, di crescita e di servizi. Il progetto di recupero di Villino Caprifoglio, necessario per dare avvio al progetto sociale, si compone di opere di riqualificazione interna, di adeguamento dell’accessibilità e di restauro delle facciate esterne", si legge sul sito di 1 Caffè Onlus.

Sempre a Torino sarà restaurato il Bastion Verde, padiglione settecentesco dotato di loggia a colonnine, che impreziosisce la cinta muraria dei Giardini Reali: anche questo intervento beneficerà di un ulteriore contributo della Fondazione CRT per la valorizzazione del cantiere. 

Nel Torinese saranno diversi gli interventi previsti tra cui il restauro delle superfici architettoniche interne della Cappella delle Reliquie della chiesa di Santa Maria Maggiore in Borgo Vecchio di Avigliana e le antiche mura medioevali di Palazzo Santa Chiara a Chivasso.

Salgono così a 3.100 i beni rinati dal 2004 a oggi grazie alla Fondazione CRT, che ha stanziato complessivamente oltre 51 milioni di euro con il bando Restauri Cantieri Diffusi. “L’operazione ‘Grande Bellezza’ della Fondazione CRT amplia il proprio raggio d’azione in due direzioni: la rinascita del patrimonio ‘verde’ accanto a quello storico-architettonico e il recupero della memoria collettiva di beni che appartengono a tutti”, afferma il Presidente della Fondazione CRT Giovanni Quaglia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, al via l'operazione "grande bellezza": restauri previsti per Villino Caprifoglio e il Bastion Verde

TorinoToday è in caricamento