menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La salita a piedi sulla cupola della Mole

La salita a piedi sulla cupola della Mole

Mole Antonelliana, la salita a piedi è vietata ai turisti: fa troppo caldo

Attivo invece l'ascensore panoramico

I turisti che in questi giorni affollano Torino, in particolare per gli European Master Games, saranno rimasti delusi quando, giunti alla Mole Antonelliana, hanno appreso che salire a piedi sulla cupola non è possibile. Motivo? L'eccessivo caldo che si è accumulato in queste settimane estive. In effetti, i turisti più scrupolosi, avranno letto l'annuncio presente sul sito web del Museo del Cinema dove si legge: "Durante i mesi estivi la salita della cupola è sospesa a causa delle condizioni climatiche". Già perchè, mentre l'ascensore funziona regolarmente, raggiungere con le proprie gambe il Tempietto della cupola, a 85 metri di altezza, da dove si gode di un panorama superbo su tutta la città, può trasformarsi in una vera e propria disavventura.

Dopo aver raggiunto la base della cupola a 35 metri di altezza, il percorso che deve seguire il visitatore si immerge nell'intercapedine della cupola stessa dove appunto, nei mesi estivi, le temperature diventano proibitive. Anche perchè, già normalmente, la visita, oltre a non essere consentita a bambini di età inferiore ai 6 anni, è sconsigliata ai visitatori affetti da vertigini, difficoltà motorie, cardiopatie e patologie varie. Questioni di sicurezza dunque. 

Nessun problema invece per chi vuole salire sull'ascensore panoramico che anzi, ad agosto sarà in funzione eccezionalmente anche nelle giornate di martedì 13, 20 e 27 (il martedì normalmente è giorno di chiusura settimanale, ndr), con il consueto orario feriale dalle 9 alle 20. Anche a Ferragosto l'ascensore sarà attivo con lo stesso orario. 

 La Mole? Insignificante”: le recensioni, insolite e divertenti, ai monumenti della città 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento