menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sacra Sindone, attesi 2000 giovani per la venerazione di agosto

Al termine del pellegrinaggio

Il 10 agosto i giovani di Piemonte e Valle d'Aosta pregheranno davanti alla Sindone. È il "passo" che conclude il cammino piemontese verso Roma: dopo la sosta in Duomo infatti i giovani partiranno per Roma, dove incontreranno Papa Francesco, l'11 e il 12 agosto. Sono attese 2000 persone, tra i 16 e i 30 anni, provenienti da 17 diocesi ma anche da Lecce, Roma, ma anche dall'estero, da Cracovia, Nanterre e dalla Finlandia.

Il programma 

Dopo una settimana o dieci giorni di pellegrinaggio a piedi, si incontreranno il 9 agosto nella cornice della Reggia di Venaria dove parteciperanno alla grande messa di apertura. Il giorno dopo i giovani partiranno a piedi e arriveranno al Santuario di Maria Ausiliatrice a Torino. Nel corso della giornata sono previsti percorsi artistici e culturali in città, la messa e alle 21 la venerazione della Sindone. "Una venerazione straordinaria - l'ha definita l'arcivescovo di Torino Cesare Nosiglia -, un evento eccezionale: una delle prime e più importanti esperienze di chiesa a livello regionale, dedicata esclusivamente ai giovani". 

Un'illuminazione speciale 

Nei giorni che precederanno l'evento, il Duomo osserverà orari di apertura al pubblico leggermente modificato proprio per consentire la preparazione e l'accoglienza dei fedeli. Un lavoro particolare, differente da quello realizzato in occasione dell'Ostensione, verrà fatto per ciò che riguarda l'illuminazione del sacro Telo. Uno degli obiettivi principali da rispettare sarà quello di esporre la Sindone alla minor luce possibile per garantire le giuste condizioni di umidità e permettere la buona osservazione da parte dei fedeli. 

In merito alle ultime voci sulla autenticità del sacro Telo, Nosiglia ha affermato: " La Sindone è lo specchio del Vangelo. Nessuno potrà svalutare il suo valore o screditarlo davanti agli occhi dei fedeli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento